Bonus 1000euro in arrivo in Campania: a chi spetta e come ottenerlo

di Emanuele Castellano
3 settimane fa
16 Febbraio 2021

Con i decreti dirigenziali n. 36 del 02/02/2021 e n. 65 del 10/02/2021 è stata ultimata la liquidazione relativa al bonus una tantum pari a € 1.000,00 in favore dei professionisti titolari di partita IVA.

Ulteriori beneficiari senza partita IVA appartenenti alla categorie degli accompagnatori e delle guide turistiche ivi comprese quelle alpine e vulcanologiche abilitate, residenti nel territorio regionale che, a seguito del prolungato stato di emergenza, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività e che non hanno potuto accedere ad altre misure o ad altre forme di sostegno economico regionale.

Con decreto dirigenziale n. 630 del 09/12/2020, pubblicato sulla sezione Casa di Vetro il 14/12/2020, è stato concesso e liquidato il bonus una tantum pari a € 1.000,00 in favore di un I elenco di professionisti.

I non titolari di partita IVA appartenenti alla categorie degli accompagnatori e delle guide turistiche ivi comprese quelle alpine e vulcanologiche abilitate residenti nel territorio regionale che, a seguito del prolungato stato di emergenza, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività e che non hanno potuto accedere ad altre misure o ad altre forme di sostegno economico regionale.

Si rinvia ad ulteriori provvedimenti per la concessione e la liquidazione dei contributi, previa formazione di altri elenchi di beneficiari che di volta in volta saranno ammessi ad avvenuto completamento dell’iter istruttorio circa la sussistenza dei requisiti soggettivi.

Chi può presentare la domanda per accedere al bonus

Possono presentare domanda per il bonus gli accompagnatori e le guide turistiche, alpine e vulcanologiche abilitate in possesso della prescritta abilitazione professionale, in possesso dei seguenti requisiti:

a. Residenza in Campania;

b. Possesso di un tesserino/titolo in corso di validità;

c. Aver iniziato l’attività prima del 23/02/2020;

d. Aver esercitato nel corso dell’anno 2019 o dal 01/01/2020 al 23/02/2020;

e. Reddito complessivo dell’anno 2019 inferiore a euro 35.000,00 derivante da attività esclusiva o prevalente di accompagnatore, guida turistica, alpina o vulcanologica.

Per poter beneficiare del Bonus è necessario, inoltre:

a. non aver avuto accesso ad altre misure o ad altre forme di sostegno economico regionale per fronteggiare l’emergenza da covid, ad eccezione delle misure per le politiche sociali e sostegno per la casa;

b. non essere titolare di pensione, ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità;

c. essere in regola con la normativa antimafia, in particolare attestare la insussistenza di cause di divieto, sospensione o decadenza previste dall’art.67 del D. Lgs.6/9/2011 n.159 (Codice antimafia);

d. non essere stato condannato con sentenza passata in giudicato, o non essere stato destinatario di decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’art. 444 c.p.p., per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale.

La domanda per il bonus dovrà essere compilata on line, accedendo, previa registrazione al sito https://conlacultura.regione.campania.it e inviata mediante procedura telematica.

La responsabile del procedimento è l’Avv. Colomba Auricchio della Direzione Generale per le Politiche Culturali e Turismo.

Le richieste di informazioni e/o chiarimenti relativi al presente Avviso Pubblico dovranno essere esclusivamente indirizzate al seguente indirizzo di posta elettronica:

[email protected]
Leggi anche: De Luca ha paura della variante inglese, a breve nuove disposizioni: pronto a comprare vaccino
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo