De Luca show: “Sottosegretari? Stendiamo un velo pietoso”

di Carolina Sorrentino
2 mesi fa
26 Febbraio 2021

Come ogni venerdì il presidente, Vincenzo De Luca, è in diretta Facebook. Oggi focus su contagi e sulle scuole, dove sono in arrivo importanti decisioni.

Il Presidente, Vincenzo De Luca, apre la diretta ricordando l’ambasciatore ed il carabiniere morti in Congo in un attentato.

De Luca, governo Draghi? Nessun miracolo è atteso

“Dobbiamo avere pazienza nei confronti di questo governo, credo che ci siano aspettative francamente esagerate. Credo che sia inutile e illusorio aspettarsi miracoli, non avremo miracoli”.

“Dobbiamo avere pazienza nei confronti di questo governo, credo che ci siano aspettative francamente esagerate. Credo che sia inutile e illusorio aspettarsi miracoli, non avremo miracoli”.

Velo pietoso su nomina sottosegretari

Poi, entra nel vivo del suo show dove dice la sua senza freni sulla nomina dei sottosegretari. Tra gli esclusi c’è anche il figlio Piero, papà De Luca commenta così.

“Sulla vicenda della nomina dei sottosegretari credo che sia bene stendere un velo pietoso per ragioni di carità cristiana, ma anche per non andare oltre il codice penale. Chiudiamola qui e cerchiamo di pensare ai problemi del nostro paese”.

Maggiori controlli, Italia abbandonata

“Se non si mette in piedi un piano di sicurezza e di controllo sarà tutto inutile o perlomeno il calvario sarà prolungato di mesi e mesi”. Lo ha detto in una diretta Facebook Vincenzo DE LUCA, presidente della Regione Campania.

“E’ un Paese abbandonato a se stesso. Serve un controllo” delle norme essenziali di sicurezza .
Leggi anche: Campania: dati covid in netto rialzo, alto il rischio zona rossa
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo