Connect with us

campania

Carfagna pensa alla Campania: “Lavoro per tutti subito”

Pubblicato

il

Campania, la Ministra Carfagna incontra i sindaci delle provincie. Infrastrutture e ambiente: nuova linfa per il Sud

Il ministro Mara Carfagna spinge per il Mezzogiorno: “Irrobustire le Pa, iniziando da quelle del Sud”. La prospettiva inseguita è di 2800 assunzioni.

Nel Sud bisogna investire in “infrastrutture, banda larga e alta velocita’ le ma anche in infrastrutture sociali”.

Lo ha detto il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, intervenendo alla seconda edizione di “Top 500 Campania”, l’appuntamento che fotografa lo stato di salute delle imprenditoriali del territorio promosso dal quotidiano “Il Mattino”.

Intervistata dal direttore Federico Monga, Carfagna ha detto che bisogna anche “irrobustire le Pa, iniziando da quelle del Sud”, dove verranno assunte, ha annunciato, “verranno assunte 2800 unita’”.

Carfagna incontra il Sud: al lavoro per sfruttare i fondi europei

La Ministra per il Sud, Mara Carfagna, ha avviato il tavolo di incontri per le regioni del Sud.

La Carfagna incontra De Luca

La ministra salernitana ha incontrato i governatori del Sud tra cui anche Vincenzo De Luca, governatore della Campania. La Carfagna ha avviato i lavori insieme alla ministra Maria Stella Gelmini, per gli affari regionali.

Uniti sulla ripartenza del Sud

Al tavolo di discussione sono partiti i lavori ed erano presenti tutti i presidenti delle regioni meridionali. La priorità è far ripartire al Sud gravemente danneggiato dalla pandemia, soprattutto a livello economico.

Piano vaccinale e fondi: gli argomenti della Carfagna

La discussione si è concentrata sul Piano nazionale di ripresa e di resilienza, programmazione dei fondi strutturali 2021-2027, emergenza Covid e piano vaccinale. Su questo piano alcune regioni stanno procedendo più velocemente di altre.

La collaborazione tra governo e regioni è prioritaria

Molto forte è stato il dialogo con il presidente della Regione Campania. La volontà è di collaborare per riprendere le regioni più colpite dalla pandemia. Il governatore De Luca ha chiesto espressamente alla Carfagna di voler collaborare con il governo.

Sfruttare i fondi del Recovry: Carfagna concorda con De Luca

Le regioni hanno chiesto alla ministra Carfagna di sfruttare appieno l’opportunità dei fondi europei. De Luca aveva già precedentemente chiesto chiarezza su quanti fondi fossero devoluti al sud nell’ambito del Recovery fund.

Potenziare il Sud per potenziare il Paese

La volontà di collaborare sembra essere reciproca. Anche la forzista Carfagna ha espresso il suo impegno per far si che i fondi arrivino al Sud e che vengano sfruttati nel pieno delle potenzialità.

Per riprendere il Mezzogiorno è importante impiegare quei fondi in modo proficuo per andare a rinforzare tutte i settori colpiti e le categorie in difficoltà, oltre che per riprendere il Mezzogiorno, fondamentale per la ripresa del Paese per De Luca.

Il confronto della Carfagna con le regioni del Sud

L’impegno della Carfagna è ascoltare le parti coinvolte come i presidenti delle regioni. “È fondamentale  che ci sia grande convergenza fra tutte le parti coinvolte e che vengano presentati progetti concreti. Progetti su cui sia le Regioni che il governo stanno già lavorando“.
Leggi anche: Biden boccia i disegni razzisti dello storico disegnatore. Pioggia di polemiche 
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimo Parallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)