Vaccini: dopo gli insegnanti tocca ai giornalisti in Campania

di Carolina Sorrentino
1 mese fa
6 Marzo 2021

Il vaccino anche per i giornalisti. La Regione Campania ha dato l’ok alla richiesta dell’Ordine dei giornalisti per la campagna vaccini.

De Luca, vaccini anche per i giornalisti

“La Regione ha risposto positivamente alla lettera inviata a gennaio dall’Ordine dei giornalisti della Campania dando via libera all’adesione alla campagna vaccinale per il Covid-19 che, per la nostra categoria, partirà a conclusione della vaccinazione del personale della scuola ed avverrà in parallelo con le attivita’ che riguardano attualmente gli anziani over 80”.

E’ quanto fa sapere il presidente dell’Ordine regionale, Ottavio Lucarelli. Nella lettera della regione si afferma: “La fase 2 della campagna vaccinale in corso prevede, tra l’altro, la somministrazione delle dosi vaccinali alle forze dell’ordine e agli altri operatori impegnati nei servizi pubblici essenziali, tra i quali rientrano gli operatori della informazione, nei tempi che saranno consentiti all’approvvigionamento delle dosi”.

“Tale fase della campagna vaccinale avrà avvio a conclusione della vaccinazione del personale della scuola ed avverrà in parallelo con le attività che riguardano attualmente gli anziani over 80 anni cui seguiranno, secondo quanto attualmente previsto, i soggetti ‘fragili'”.

Nell’ambito del sistema informativo della sanità regionale campana (Sinfonia), gli uffici regionali hanno realizzato “una specifica piattaforma per la più efficace gestione dei flussi informativi legati alla diagnostica Covid e alla campagna vaccinale, nonché alla piena integrazione di tali flussi a livello nazionale”.

Al fine della organizzazione delle attività destinate agli iscritti e al personale dell’Ordine dovrà essere nominato un referente “da abilitare all’utilizzo della piattaforma dedicata; cosi’ da consentire il caricamento dei nominativi di quanti aderiranno alla campagna di vaccinazione. Il referente riceverà ogni necessaria informazione e/o chiarimenti sulle modalità operative da adottare.

De Luca pensa a tutti, nuovi vaccini in arrivo: c’è l’ok per gli avvocati

De Luca pensa a tutti, nuovi vaccini in arrivo: c’è l’ok per gli avvocati. Anche i togati, infatti, sono stati inseriti tra le categorie che potranno difendersi dal virus.

Piano vaccini, inseriti anche gli avvocati salernitani: la Regione dà l’ok all’OrdinePiano di vaccinazione: inseriti anche gli avvocati.

Il legale Paolino – come titola il quotidiano “Le Cronache” – aveva sollecitato la Regione: “ Siamo sempre in prima linea”.

L’Ente ha predisposto, infatti, un servizio ad hoc, con una piattaforma informatica per raccogliere le adesioni degli iscritti all’’Ordine e del personale amministrativo alla campagna vaccinale.

Il piano approvato consentirà a tutti di proteggersi dai contagi e lavorare con serenità, nell’interesse dei cittadini. (SalernoNotizie).
Leggi anche: Campania, da giallo a lockdown duro: cosa è andato storto
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo