Connect with us

politica

De Luca junior segue papà: “Posti di lavoro subito, situazione critica”

Pubblicato

il

De Luca junior segue papà: "Posti di lavoro subito, situazione critica"

De Luca junior segue papà: “Posti di lavoro subito, situazione critica, il governo si impegni per semplificare prove concorso regionale”.

De Luca junior al lavoro per i posti di lavoro

“Ho presentato un’interrogazione al ministro Brunetta e alla ministra Carfagna per sapere se e come intendano intervenire in merito al concorso pubblico iniziato in Campania nel luglio del 2019 per l’assunzione di 2243 figure professionali da inserire negli Enti locali e non ancora completato anche a causa della situazione emergenziale”.

De Luca, momento drammatico ma non si può mollare

“La pandemia sembrerebbe sconsigliare il completamento delle due prove mancanti o quanto meno credo sarebbe opportuno procedere ad una loro semplificazione. Appare pero’ evidente la necessita’ di garantire tempi certi al fine di procedere all’effettiva assunzione del personale gia’ formato presso gli Enti aderenti al Piano per il lavoro”.

Lo ha dichiarato in una nota Piero De Luca, capogruppo Pd in commissione Affari europei alla Camera: “La formula utilizzata ha rappresentato una novita’ nel panorama dei concorsi pubblici, prevedendo un corso-concorso che; da un lato fornisce un’importante preparazione teorico-pratica ai partecipanti, dall’altro un supporto lavorativo agli Enti pubblici ospitanti”.

De Luca ha spiegato: “Coloro che sono risultati idonei alla prova preselettiva e alla prima prova scritta del concorso saranno impegnati fino alla fine di maggio in un percorso formativo molto impegnativo; suddiviso in training on the job presso gli Enti locali e di formazione on line”.

Virus ha rallentato tutto

“La pandemia ha inevitabilmente rallentato o addirittura bloccato le varie attivita’ della Pubblica amministrazione tra cui i concorsi pubblici; creando ulteriori criticita’ alle gia’ esigue unita’ di personale in servizio”.

“I Comuni interessati dalla procedura, e che hanno aderito al Piano per il Lavoro, sono ad oggi ben 127; tutti con noti problemi di organico, che si sono acuiti ulteriormente per effetto dei pensionamenti anticipati dovuti alla riforma Quota 100”.

De Luca ha concluso: “Chiediamo quindi al governo di intervenire al fine di dare certezze sia ai partecipanti al concorso; sia agli Enti locali in attesa di poter sopperire alle proprie carenze d’organico”.
Leggi anche: Festino abusivo al cimitero con escort e alcol: nessun rispetto
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)