Connect with us

cronaca

Ubriaco molesta i passeggeri del bus e prende a calci le auto davanti a tutti

Published

on

Marcianise autobus

Ubriaco – Succede a Trieste. Un ubriaco molesta e infastidisce  i passeggeri di un bus, ostacolando la prosecuzione della corsa.

E’ accaduto ieri, dove un 51enne casertano e residente in città, è stato denunciato ieri sera per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio e sanzionato amministrativamente per ubriachezza.

Non pago, l’uomo, una volta sceso accompagnato da un controllore, ha sferrato alcuni calci a una vettura aziendale della Trieste Trasporti, provocando dei danni a un parafango.

Sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante della Questura che ha identificato l’uomo e ricostruito l’episodio.

Dopo le formalità di rito, è stato deferito alla locale Procura della Repubblica e sanzionato amministrativamente anche per aver violato la normativa antipandemica.

Nella tarda mattinata di ieri la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino del 1997 perché inottemperante al provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Trieste.

Il molestatore ubriaco fermato in città

Denunciato ieri sera, inoltre, per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio un 51enne, nato nel Casertano e residente in città.

In palese stato di alterazione alcolica, dopo aver molestato i passeggeri di un bus e ostacolato la normale corsa.

Sceso in largo Barriera Vecchia con un controllore, ha sferrato alcuni calci a una vettura aziendale della Trieste Trasporti provocando dei danni a un parafango.

Sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante della Questura, che ha identificato l’uomo e ricostruito l’episodio.

Nella stessa serata sanzionato anche un 22enne, trovato dagli operatori della Questura impegnati nei controlli straordinari di questi giorni nel giardino di piazzale Resmini.

Il ragazzo intento a bere una birra, spazio raggiunto a suo dire per compiere attività motoria.
Leggi anche: La scuola al centro delle liti: “Aprire anche in zona rossa, test per gli alunni”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)