Insigne cuore d’oro: dona 250 uova di Pasqua al Santobono Pausillipon

di Flavio Francesca
1 mese fa
2 Aprile 2021

Sarà una Pasqua più felice per i bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Santobono Pausillipon. Il Capitano del Napoli e numero 10 della Nazionale italiana, Lorenzo Insigne, ha donato ai piccoli pazienti ben 250 uova di cioccolato.

Un gesto di solidarietà ed amore verso i piccoli napoletani che stanno vivendo un momento difficile della loro vita. Il sorriso del Capitano del Napoli, però, è lo stesso dei bambini, una volta scoperta la gradita sorpresa per le prossime festività pasquali.

Il gesto di generosità di Insigne

“Ciao bambini, come va? Tutto bene? Vi ho mandato un piccolo pensiero per Pasqua. Poi, appena sarà possibile, vi verrò a trovare di persona. Vi faccio tantissimi auguri di buona Pasqua, a voi ed alle vostre famiglie. Vi mando un abbraccio grande, e sempre forza Napoli!”.

Lorenzo Insigne, tramite un videomessaggio, ha salutato così i bimbi e la Fondazione Santobono Pausillipon ha voluto ringraziarlo con un post sulla propria pagina ufficiale, lodando il gesto del numero 24 partenopeo, sempre vicino alla realtà napoletana:

“Grazie al capitano Lorenzo Insigne per aver donato ben 250 uova di cioccolato ai nostri bambini! Campione sul campo ma soprattutto campione nella vita! Ti aspettiamo prestissimo” il bel messaggio postato online dalla Fondazione.

Il gol più bello del Capitano

Regalare una Pasqua serena e felice è stato, di certo, il gol più bello realizzato dalla bandiera del Napoli. Esempio, di come, i calciatori possono rivestire un ruolo importante nella nostra società, al di là del calcio giocato e delle prestazioni sportive.

L’emergenza Coronavirus non ha consentito ad Insigne di far visita ai piccoli degenti, ma non appena sarà possibile il calciatore gli farà visita. Non mancheranno le foto scattate e gli autografi firmati a tutti i giovanissimi fan del talento di Frattamaggiore.

Insigne, simbolo di Napoli e del Napoli

Con 103 gol realizzati in maglia azzurra, Insigne è sempre più nella storia del Napoli. E’ entrato nella top ten dei migliori marcatori all-time della storia partenopea. Indossando con orgoglio ed attaccamento i colori della città che gli ha dato i natali.
Leggi anche: https://41esimoparallelo.it/2021/04/01/centro-vaccini-capodimonte-i-napoletani-si-vaccinano-tra-le-opere-darte-uid-45/
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo