Vaccini, De Luca vuole le isole covid free appena dopo fragili e anziani

di Emanuele Castellano
2 mesi fa
13 Aprile 2021

Vaccini – De Luca irrompe e conferma che le isole saranno covid free dopo i vaccini agli anziani.

Questo perché altrimenti “regaliamo a Spagna, Grecia e Croazia milioni turisti.”

Parla così il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca

“Le isole covid free si faranno, senza polemiche. Ora stiamo vaccinando gli over 80, i fragili, i 70enni, i 60enni.

Quando finiamo questo cosa facciamo? Magari abbiamo dosi di AstraZeneca e possiamo farle a una popolazione limitata di isole che sono un brand mondiale come Capri e Ischia”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in un’intervista che andrà in onda stasera a Porta a Porta.

“Capri e Ischia – ha detto – possono darci una ricaduta enorme.

Cominciamo quando finiamo gli anziani e i fragili, ma i centri vaccinali hanno una loro autonomia, quando ci sono residui e’ meglio usarli per vaccinare quante piu’ persone possibile. Possiamo muoverci con tranquillità, spirito unitario e onestà intellettuale.

Per il turismo i tempi sono decisivi, se entro maggio non prendiamo misure regaleremo a Spagna, Grecia e Croazia milioni di turisti”.

Covid Campania, oltre 1600 nuovi positivi e 7 vittime. Il bollettino del 13 aprile 2021

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha emanato il bollettino relativo alla situazione Covid in Campania per la giornata di martedì 13 aprile 2021. Questo il bollettino di oggi:

(dati aggiornati alle 23.59 di ieri)

Positivi del giorno: 1.627 (*)

di cui
Asintomatici: 1.073 (*)
Sintomatici: 554 (*)
* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 14.571
Tamponi antigenici del giorno: 6.882
Deceduti: 7 (**)
Totale deceduti: 5.824
Guariti: 1.848
Totale guariti: 263.291
** 5 deceduti nelle ultime 48 ore, 2 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
-occupati: 133
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***)
-occupati: 1.592
*** Posti letto Covid e Offerta privata.
Leggi anche: “I debiti si ora si pagano”, si va verso la bocciatura della pace fiscale
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo