Connect with us

campania

13enne finisce in ospedale: dramma a Pomigliano. Ennesimo ragazzino massacrato con tirapugni dai compagni

Pubblicato

il

bullismo a Cervinara

Un 13enne è stato aggredito da un gruppo di ragazzi, senza alcun motivo, ed è finito in ospedale. Il fatto è avvenuto a Pomigliano D’Arco.

Il ragazzino

Era al parco con un amico quando è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi. Sono prima partiti gli insulti, poi si è passati agli schiaffi e ai calci.

Il 13enne ha cercato di reagire, ma uno del gruppo ha un tirapugni e l’ha ripetutamente colpito.

Al tredicenne sono stati applicati tre punti di sutura alla fronte. Ha riportato anche un labbro spaccato e ferite all’orecchio, al naso e alle arcate sopraciliari.

I genitori hanno presentato denuncia ai carabinieri che hanno identificato gli autori del vile pestaggio..

Il sindaco

Sull’episodio è intervenuto anche il sindaco, Gianluca Del Mastro: “Apprendiamo con dolore la notizia di un giovanissimo che è stato brutalmente colpito da coetanei mentre passeggiava.

Il giovane ha subito le cure dei sanitari presso il pronto soccorso e ha riportato una ferita al volto. I responsabili dell’inqualificabile gesto sono già stati identificati e denunciati dalle Forze dell’ordine che ringrazio.

Dobbiamo lavorare duramente, affinché i giovani siano educati alla legalità in famiglia e nelle scuole, formati al rispetto delle regole e delle norme di convivenza civile.

La nostra Amministrazione

Sta affrontando con decisione il tema della sicurezza per contrastare tutti i fenomeni di illegalità e di violenza che purtroppo, sempre più spesso, si verificano sul nostro territorio”.

Un altro dramma ieri

La città pinge Iolanda. Sgomento e dolore Caserta per l’improvvisa dipartita di Iolanda Madonna, 59 anni.

Sono in tanti a ricordarla come una donna solare, amata e benvoluta da tutti. Lascia nel dolore la sorella Anna e i fratelli Antonio e Francesco.

Iolanda Madonna – I funerali

Si terranno oggi 15 Aprile alle ore 10 nella chiesa di San Pietro in Cattedra Rione Tescione. La notizia della sua morte si è diffusa rapidamente in città e anche sui social dove tanti concittadini stanno lasciando un messaggio di cordoglio.
Leggi anche: Coprifuoco a mezzanotte, palestre e spiagge: Regioni riaprono tutto. Oggi la decisione finale
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Ttibunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)