Muore schiacciato tra due camion: il dramma in autostrada verso Treviso

di Emanuele Castellano
4 settimane fa
17 Aprile 2021

Incidente Trieste – Dalle ore 13:30, i vigili del fuoco stanno operando lungo l’autostrada A4 per un incidente stradale in cui un’auto è rimasta schiacciata tra due mezzi pesanti.

Questo è successo tra i caselli di Cessalto e San Stino di Livenza in direzione Est, al chilometro 437+400 nel territorio della provincia di Treviso

Il conducente purtroppo non ce l’ha fatta.

L’arrivo dei pompieri sul luogo dello spaventoso incidente

I pompieri, arrivati da San Donà, Motta di Livenza e da Mestre hanno estratto con l’autogrù la vettura finita sotto il camion.

Questo per poi cercare di liberare l’automobilista rimasto incastrato, deceduto come accertato dal personale medico del SUEM.

La circolazione in direzione Est è al momento interrotta. Sul posto la polizia stradale e il personale ausiliario di autostrada. Operazioni di soccorso dei vigili del fuoco ancora in corso.

Nel frattempo in Campania, De Luca firma la nuova ordinanza: riaprono tutti

Sara’ pubblicata oggi la nuova ordinanza, la n.14, del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. All’interno di questa ci saranno le curiosità in merito alle nuove disposizioni della Zona Arancione. Nel particolare, l’ordinanza n. 14 contiene ulteriori disposizioni in materia di prevenzione del contagio.

A partire da lunedì prossimo, saranno in vigore ulteriori disposizioni in materia di prevenzione del contagio connesse all’inserimento della Campania in “zona arancione”.

L’ordinanza n. 14 è stata firmata e verrà pubblicata nella giornata di oggi

A decorrere dal 19 aprile 2021 e fino al 15 maggio 2021, l’apertura degli esercizi commerciali e dei servizi alla persona come: barbieri, parrucchieri, estetisti, è permessa, al fine di agevolarne la fruizione dilazionata da parte degli utenti, in deroga ad eventuali disposizioni più restrittive.

Per i negozi gli orari di riapertura e chiusura andranno dalle ore 7 alle ore 21,30 e senza obbligo di chiusura domenicale o settimanale, fermo il rispetto della normativa a tutela dei lavoratori dipendenti.

In funzione della ripresa in sicurezza delle attività di cui al punto precedente e delle attività didattiche in presenza, ai sensi dell’art. 2 del decreto legge 1 aprile 2021, n.44, è disposta la riattivazione dei servizi aggiuntivi del Trasporto Pubblico Locale.

La decisione sarà in tempo utile a consentire l’operatività dei servizi scolastici nel rispetto delle vigenti disposizioni in tema di limiti alle presenze a bordo dei mezzi e delle altre disposizioni vigenti.
Leggi anche: Draghi ridà “speranza”: “Torna la zona gialla. Riaprono palestre, scuole, parrucchieri e ristoranti di sera”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo