Connect with us

campania

Nuovo provvedimento a Torre Annunziata. Omicidio Cerrato, il sindaco firma e vieta occupazioni abusive in strada

Pubblicato

il

Torre Annunziata

Torre Annunziata – A poco meno di una settimana dall’omicidio di Maurizio Cerrato, ucciso per un parcheggio, il sindaco Ascione decide di dare un segnale forte e chiaro.

Torre Annunziata, dopo Cerrato si cambia

Il sindaco della città di Torre Annunziata dopo l’omicidio Cerrato, ha deciso di dare un segnale chiaro firmando un’ordinanza per la “rimozione dal suolo pubblico di tutte le occupazioni effettuate dai cittadini non autorizzate dagli uffici comunali competenti”.

Il provvedimento a Torre Annunziata

Il provvedimento firmato da Ascione impedisce che possa avvenire qualsiasi occupazione della strada. Si legge che il provvedimento ha come scopo l’impossibilità che avvenga: “qualsiasi occupazione illegittima della sede stradale finalizzata al riservarsi un posto auto o moto senza averne alcun titolo o diritto”.

Nuove ordinanze in Campania

Ancora in espansione il focolaio del contagio da Covid-19 nell’Istituto Comprensivo Statale di Carinaro, in provincia di Caserta. Il  Sindaco ha quindi deciso di chiudere per un breve periodo di tempo emanando un’ordinanza ad hoc.

L’ordinanza del Sindaco

Alla luce di ciò il sindaco Nicola Affinito decide di firmare una nuova ordinanza. Quest’ultima dispone la sospensione delle attività didattiche in presenza sia della scuola primaria che dell’asilo. La scelta è ovviamente dipesa dal fatto che le due si trovano nello stesso plesso, in via Manzoni. E’ stata disposta anche la chiusura delle Medie.

I plessi scolastici resteranno chiusi da mercoledì 28 aprile a martedì 4 maggio, compreso. (Fonte CasertaNews)

Scuola, in arrivo 510 milioni

ScuolaUn Piano per l’estate da 510 milioni di euro per consentire agli studenti italiani di poter recuperare la socialità; ma anche rafforzare gli apprendimenti, usufruendo di laboratori per il potenziamento delle competenze.

I fondi saranno investiti anche in attività educative incentrate su musica, arte, sport, digitale, percorsi sulla legalità e sulla sostenibilità, sulla tutela ambientale.

Scuola, il piano da 510 milioni

Il piano è stato messo a punto dal Ministero dell’Istruzione, guidato dal ministro Patrizio Bianchi. L’obiettivo del ministero dell’Istruzione è quello di utilizzare i mesi estivi per costruire un ponte verso il prossimo anno scolastico.

L’idea è quella di sviluppare un’offerta che rappresenti una risposta alle difficoltà emerse nel periodo della pandemia. Il Piano intende, inoltre, valorizzare le buone pratiche e le esperienze innovative nate proprio durante l’emergenza.
Leggi anche: Lacrime a Lucera. Alessandro si sente male e muore a 15 anni davanti agli amici
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)