Connect with us

economia

Bonus per le famiglie in arrivo: quali sono e come richiederli

Pubblicato

il

Bonus

Bonus e sostegni alle famiglie – Ad oggi sono tante le agevolazioni destinate ai nuclei con figli e spesso l’importo o la possibilità di usufruirne varia in base al proprio reddito.

Come sappiamo, la pandemia di Covid-19 ha colpito le famiglie e in particolare quelle con bambini.

Mentre si attende l’arrivo dell’assegno unico per i figli, previsto per i primi di luglio, ci sono diverse misure di sostegno che è possibile già richiedere.

Sostegni alle famiglie sotto forma di Bonus – Ecco quello per gli asili Nido

Uno di questi è il bonus destinato alle rette degli asili nido, per famiglie con figli fino a 3 anni che frequentano il nido.

Una famiglia con Isee uguale o superiore a 25.000 euro riceve un buono nido del valore di 3.000 euro annui, ovvero 272,73 euro per 11 mensilità

Chi ha un Isee da 25.001 a 40mila euro riceverà 2.500 euro: 227,27 euro per 11 mensilità

Per chi invece ha un Isee che supera i 40mila euro c’è un bonus nido di 1.500 euro, 136,36 euro per 11 mensilità

C’è anche la possibilità di richiedere il bonus nido sotto forma di assistenza domiciliare per bambini con disabilità grave che hanno meno di 3 anni

In questo caso una famiglia con Isee sotto i 25mila euro riceve 3.000 euro; con Isee fra 25.001 e 40mila euro si avranno 2.500 euro e con Isee sopra i 40mila euro (o senza Isee) viene riconosciuto un buono del valore di 1.500 euro

Bonus Bebè

L’Inps eroga, in base all’Isee, anche il bonus bebè, destinato ai bambini nati o adottati fra l’1 gennaio e il 31 dicembre 2021.

A una famiglia che presenta un reddito Isee che non supera la soglia di 7.000 euro, viene riconosciuto un assegno del valore di 160 euro al mese (1.920 all’anno).

A chi ha un reddito Isee non oltre i 40mila euro verrà dato un bonus di 120 euro al mese (1.440 all’anno).

Con un Isee sopra i 40mila euro si avrà un’agevolazione di 80 euro al mese (960 all’anno).

Il bonus bebè aumenta del 20% con la nascita o l’adozione di un secondo figlio.

Bonus mamma domani

Detto anche premio alla nascita, viene erogato dall’Inps in una sola quota di 800 euro dal settimo mese di gravidanza.

Anche questo vale sia per le nascite che per le adozioni. In questo caso si tratta di un importo una tantum uguale per tutti a prescindere dall’Isee.

Presto l’assegno unico familiare – ora l’assegno per il nucleo familiare

L’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) è una prestazione economica pensata nuclei familiari di alcune categorie di lavoratori, dei titolari delle pensioni e delle prestazioni economiche previdenziali da lavoro dipendente.

Il contributo viene pagato dal datore di lavoro in busta paga ed è a carico dell’Inps.

L’importo dell’assegno è calcolato in base alla tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo.

Sono previsti importi e fasce reddituali più favorevoli per alcune tipologie di nuclei.

Gli importi sono pubblicati annualmente dall’Inps in tabelle valide dal 1° luglio di ogni anno, fino al 30 giugno dell’anno seguente. (Sky-tg24)
Leggi anche: Il piano Draghi per far risorgere l’Italia: oggi l’incontro decisivo. “Adesso o mai più”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Advertisement

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)