Reggio Emilia: torna dai funerali del nonno, si addormenta e non si sveglia più. Andrea Tonelli muore a 15 anni

di redazione
1 mese fa
14 Maggio 2021

REGGIO EMILIA. E’ Andrea Tonelli il ragazzo di 15 anni morto nel sonno a La Brugna, frazione tra Vezzano e Casina, in provincia di Reggio Emilia. A stroncare il 15enne un malore improvviso.

Reggio Emilia, il dramma di Andrea

La sera precedente il giovane era stato ai funerali del nonno materno, Brenno Lolli, 82enne. Secondo quanto riportano i giornali locali, Andrea era sano ed in forma, praticava ciclismo e la mountain bike era la sua passione.

Andrea era molto legato al suo nonno materno che si era spento lo scorso mercoledì. Le esequie si sono celebrate nel pomeriggio di ieri nella chiesa di La Vecchia.

A sole 24 ore di distanza, Andrea, tornato dai funerali, si è addormentato e non si è svegliato più. La drammatica scoperta è stata fatta ieri mattina quando i familiari hanno provato a svegliarlo.

I sanitari del 118, giunti sul posto allertati dalla famiglia hanno fatto di tutto per rianimarlo ma per il giovane purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Oggi si celebreranno le sue esequie. Poi la sua salma sarà tumulata nello stesso camposanto dove da ieri riposa anche il nonno.

Andrea viveva assieme alla madre Silvia e alla sorella Giorgia, nell’abitazione sopra alla casa dei nonni. Frequentava la prima classe dell’istituto d’istruzione superiore Nobili di Reggio Emilia.

Amici, parenti e conoscenti si sono stretti intorno alla famiglia che è sotto choc per il duplice lutto che ha colpito la famiglia Tonelli.
Leggi anche Varese, perde il controllo della moto e si schianta. Morto un ragazzo di 24 anni, la fidanzata è in gravi condizioni
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo