Connect with us

campania

Scuola in fiamme a Torre del Greco: fiamme alte all’ingresso del Liceo, paura tra i residenti

Pubblicato

il

Torre del Greco

TORRE DEL GRECO. Paura questa mattina all’ingresso del liceo Francesco Degni di Torre del Greco. Un vasto incendio danneggia ingresso Liceo Degni a Torre del Greco. Gli studenti ritornano in Dad, indagano le forze dell’ordine.

Torre del Greco – I fatti

La natura dell’incendio divampato al Liceo artistico Francesco Degni di Torre del Greco, verrà valutata nel corso della giornata. Parzialmente danneggiato il portone d’ingresso e alcune aree del Liceo artistico.

L’allarme a Torre del Greco

A rendersi conto delle fiamme e a dare l’allarme ieri sera, come riporta CronachedellaCampania, sono stati alcuni cittadini in transito nella zona di piazza Luigi Palomba, dove ha sede l’istituto superiore.

I primi ad intervenire sono stati alcuni passanti, che hanno tentato di spegnere il rogo, poi domato con l’arrivo dei vigili del fuoco.

Sul fatto indagano le forze dell’ordine. Per consentire il “ripristino dell’area danneggiata (zona ingresso principale) e la messa in sicurezza del cancello di entrata” fa sapere la dirigente scolastica Rossella Di Matteo, questa mattina “le lezioni si svolgeranno in Dad per tutte le classi”.(CronachedellaCampania)

Lodi, ragazzino di 16 anni colpito da un infarto a scuola. E’ morto dopo 10 giorni di agonia

LODI. E’ morto il ragazzino di 16 anni che lo scorso 5 maggio è stato colpito da infarto mentre era a scuola. Il 16enne si trovava nel reparto di terapia intensiva del Policlinico San Donato Riccardo Laveneziana.

Il dramma a scuola, oggi la tragedia

La tragedia si è verificata circa 10 giorni fa quando al Liceo sportivo nell’Istituto Pandini di Sant’Angelo Lodigiano, in provincia di Pavia, il 16enne era stato colto da un infarto al termine dell’ora di educazione fisica all’aperto mentre stava rientrando in classe con i compagni.

L’insegnante abilitata al primo soccorso era immediatamente intervenuta con il defribillatore per cercare di rianimarlo.

Inizialmente era stato portato all’ospedale Maggiore di Lodi e, successivamente era stato trasferito a San Donato, dove è avvenuto il decesso.

Il grave malore avuto a scuola sarebbe stato causato da una grave malattia cardiaca congenita di cui risulta fosse affetto.
Leggi anche: Sparatoria a Napoli, 20enne ferito a colpi di pistola al petto: è in fin di vita all’ospedale di Nola
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)