Connect with us

campania

Eboli, frasi omofobe in aula da un docente durante la lezione. Genitori e alunni infuriati denunciano

Pubblicato

il

scuola

Eboli. Il tema DDL Zan fa discutere anche a scuola e, come accade anche tra gli adulti, non sempre le discussioni sono pacifiche o vanno per il verso giusto.

L’argomento è caldo e finisce spesso per sfociare in un vero e proprio litigo. E ovviamente, quando si parla di diritti ed uguaglianza, come spesso accade, non sono i bambini a creare disagi.

Frasi omofobe, razzismo e intolleranza anche questa volta provengono dal mondo degli adulti. E’ il caso specifico di un insegnante che avrebbe trovato così la non approvazione di genitori ed alunni,

Sono molto forti le tensioni che si sono, nella giornata di oggi, innescate in una scuola media di Eboli tra gli alunni che hanno partecipato al dibattito sul tema.

Docenti omofobi a Eboli

L’escalation di tensioni e pregiudizi si è verificato proprio nell’ambito di una discussione sul delicato tema del DDL Zan.

Un docente, secondo la testimonianza degli alunni presenti a lezione, avrebbe pronunciato alcune affermazioni omofobe nel corso della lezione, mandando su tutte le furie studenti e genitori dopo aver appreso la notizia.

Ovviamente si tratta di parole e testimonianze non solide per il momento, ed è per questo la vicenda dovrà essere sottoposta a giudizio.

Di fatto, a seguito delle denunce pervenute contro il docente accusato, sarebbe stata avviata un’indagine interna nell’istituto.

L’obiettivo è di verificare la veridicità o meno delle pesanti accuse che gli alunni hanno rivolto all’insegnante e far luce sull’episodio.

Intanto l’accadimento si è propagato a macchia d’olio sui social ed è subito diventato virale. Seguiremo gli sviluppi della vicenda nelle prossime ore. Procedono le indagini e gli accertamenti all’interno dell’istituto per comprovare le testimonianze.
Leggi anche Impatto violento in strada, Pasquale e Chiara sono i due fidanzati morti nell’incidente: “Salite al cielo prendendovi la mano”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)