Connect with us

sport

Calcio Femminile, Serie A: La Roma vince la coppa Italia, Milan battuto ai calci di rigore

Pubblicato

il

Roma Coppa Italia – Dopo il titolo nel Campionato Primavera, la Roma femminile vince anche la Coppa Italia TimVision.

Questo battendo nella finale di Reggio Emilia il Milan ai calci di rigore 3 a 1. In gol per le giallorosse dal dischetto Giugliano, Setturini e Bernauer.

Per le rossonere in gol Agard. Per le Romaniste si tratta del primo titolo a livello di prima squadra.

La Roma ha vinto la Coppa Italia femminile battendo il Milan per 3-1 dopo i calci di rigore

Un successo arrivato al termine di 120 minuti di una battaglia serrata ma leale contro le rossonere di Maurizio Ganz.

IL match caratterizzato dal grande equilibrio, avaro di grandi occasioni da rete ma che per tutta la sua durata ha vissuto di intensità e di adrenalina.

È la vittoria di Betty Bavagnoli, l’allenatrice vincitrice della Panchina d’oro nel 2020, che in finale ha schierato in campo ben cinque giocatrici italiane under 25.

ed è il successo di una società che solo ieri aveva centrato il secondo titolo Primavera consecutivo, nella finale di Sassuolo contro la Juventus.

I titoli italiani sono assegnati: Con la Juventus sarà una grande supercoppa

Doveva essere trionfo, e trionfo è stato per la Juventus Women, a cui bastava solo un punto per vincere il campionato femminile.

Questo con due giornate d’anticipo. Il primo tempo si mette subito bene per le bianconere, che dominano per larghi tratti della partita.

Al 19′ la gara si sblocca, cross dalla destra per il colpo di testa di Cristiana Girelli, che prima trova il riflesso del portiere e poi sulla respinta appoggia delicatamente in rete per il goal del vantaggio.

Il cross arriva più o meno dalla stessa zona di campo e questa volta ad insaccare ci pensa Barbara Bonansea con un colpo sottomisura.

Al 69′ ancora Girelli colpisce la traversa con un gran destro dalla distanza, sfiorando così il 3-0.

Passano appena 5 minuti e la stessa Girelli colpisce una seconda traversa sempre con un destro dalla distanza, particolarmente sfortunata l’attaccante della Juventus in queste occasioni.

Ad ogni modo la squadra di casa sfiora più volte il triplo vantaggio in diverse occasioni e allo stesso tempo gestisce con ordine i tempi di gioco.

Il Napoli invece fa una gara onesta e pur non arrendendosi mai, deve cedere allo strapotere bianconero che vince l’ennesimo scudetto consecutivo.

La prossima stagione vedrà Roma e Juventus affrontarsi per la Supercoppa Italiana.
Leggi anche: Calciomercato: Alaba al Real, Padelli all’Udinese, Lazovic rinnova col Verona. Tutti i colpi di giornata
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)