Connect with us

cronaca

Monopoli, Marina morta a 38 anni in un tragico incidente. Lo strazio di chi la conosceva: “Ci guiderai dall’alto”

Published

on

Monopoli, Marina morta a 38 anni in un tragico incidente. Lo strazio di chi la conosceva: "Ci guiderai dall'alto"

MONOPOLI. Marina è morta a 38 anni, dopo un incidente che le ha procurato delle ferite gravissime. Era un imprenditrice ben voluta e stimata, ma ora non c’è più. La donna gestiva un noto winebar.

Monopoli, Marina Lovecchio è morta a 38 anni

Maria Lovecchio è rimasta gravemente ferita in uno schianto avvenuto lo scorso sabato in una strada che collega Polignano a Conversano. Nell’impatto è rimasto ferito, anche se lievemente, il suo fidanzato.

La Fiat Punto sulla quale viaggiavano, si è ribaltata, ma i motivi che hanno portato a questi eventi sono ancora tutti da stabilire.

Le indagini

Sono stati compiuti tutti i rilievi previsti dalla legge, e per la 38enne, trasportata al Policlinico di Bari, non c’è stato nulla da fare.

La scomparsa della donna ha lasciato sgomenta la comunità di Monopoli.

La commozione di chi la conosceva

Scrivono i suoi colleghi su Facebook: ” “Siamo sicuri che anche dall’alto ci griderà che tutto andrà bene, così come ha sempre fatto”.

Il Ctg Egnazia: “Eri una ragazza semplice, umile, solare, sempre sorridente che amava la libertà e la vita! Oggi purtroppo sei volata via, troppo presto, tanti progetti e tanti sogni li hai portati via con te!”. (Fonte BariToday)

Nel Lazio

OSTIA. Attimi di panico al pronto soccorso all’ospedale ostiense. Qui un uomo avrebbe colpito un carabiniere con una testata in pieno volto.

Ostia, 37enne ucraino aggredisce un carabiniere

Gli eventi sono avvenuti al Guassi di Ostia, dove i militari della stazione locale sono stati costretti ad intervenire per placare l’ira di un 37enne ucraino che, in stato di alterazione dovuto agli alcolici, si aggirava in maniera confusa all’interno della struttura ospedaliera.

Un violento colpo al volto

Alla vista dei Carabinieri, l’uomo li ha aggrediti all’improvviso, colpendo uno di questi con una testata al volto in maniera piuttosto violenta. Il 37enne, subito immobilizzato viene arrestato. A conclusione delle formalità di rito, l’uomo è stato subito trasferito al Tribunale di Roma.
Leggi anche: Ostia, terrore al pronto soccorso. Ubriaco aggredisce i carabinieri: uno colpito gravemente al volto
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)