Washington, la pazza idea: cannabis gratis per chi sceglie di vaccinarsi

di Gennaro Sgambati
2 settimane fa
8 Giugno 2021

Cannabis come premio per chi si vaccina. E’ questa l’idea creativa pensata dallo Stato di Washington per invogliare i cittadini all’adesione della campagna di immunizzazione contro il Covid.

Da alcune settimane negli Usa è allarme vaccinazioni. Sebbene la macchina organizzazzativa messa in campo dal Governo centrale e dai diversi Stati sia imponente, lo scetticismo di gran parte della popolazione ha portato ad una frenata preoccupante.

Washington, cannabis per la vaccinazione

Tra gli Stati più in crisi sul fronte vaccinazioni c’è quello di Washington. La percentuale di cittadini vaccinati con prima dose in questo territorio è del 58%, con il 49% degli abitanti che ha ricevuto anche il richiamo.

Rispetto al mese di Aprile quando le vaccinazioni, a Washington come in tutti gli USA, proseguivano a ritmo record, il numero delle dosi giornaliere di vaccino è in costante calo. A pesare sulla campagna è in particolar modo lo scetticismo dei giovani.

A Washington è quindi nata la campagna Joints for Jabs. Tutti gli over 21 che riceveranno la prima o la seconda dose di uno dei vaccini disponibili negli USA avranno la possibilità di acquistare a costo zero una sigaretta confezionata artigianalmente con droga leggera.  Per ottenere lo “spinello” gratuitamente, i cittadini dovranno solo mostrare il certificato di avvenuta vaccinazione.

L’idea creativa dello Stato di Washington non è la prima di tal genere. Già nelle precedenti settimane, alcuni territori americani avevano messo sul piatto alcune “offerte” per invogliare gli abitanti alla vaccinazione.

Gli altri Stati per incentivare alle vaccinazioni

In Arizona, la scelta è ricaduta sempre sulla cannabis. In New Jersey, invece, gli over 21 che si vaccinano hanno diritto ad una birra o un cocktail gratis. Ancora più singolare la scelta di Ohio e New York che hanno creato una lotteria ad hoc, con decine di migliaia di dollari in palio per chi si immunizza contro il Covid.

La scelta degli Stati, da Washington a New York, segue le direttive del Governo nazionale. Proprio l’amministrazione Biden ha suggerito ai governatori di pensare ad iniziative creative per l’accesso ai vaccini. L’obiettivo è riprendere la corsa verso l’immunità di gregge.
Leggi anche: Cannabis, possibile svolta negli USA per una legalizzazione federale
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo