Scoppia incendio alle vele di Scampia, colonna di fumo nero visibile per chilometri. Paura tra i residenti

di redazione
2 settimane fa
10 Giugno 2021

SCAMPIA (NAPOLI). Scoppia l’incendio a Scampia. Ieri pomeriggio una colonna di fumo nero si è levata in cielo e ha preoccupato moltissimi residenti.

Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco per domare le fiamme. Ancora da accertare l’origine dell’incendio, che, secondo le prime ricostruzioni, potrebbe essere partito dal piano terra. Non è esclusa la pista di un incendio doloso.

Solo due anni fa, il 19 aprile del 2019, un violento incendio divampò all’interno della Vela Verde di Scampia. Le fiamme in quel caso si erano sviluppate tra l’ottavo e il nono piano dell’edificio della Vela Verde, chiamata la Torre.

Recentemente le Vele erano tornate set per la fiction di Gomorra. Lo scorso gennaio vi sono state girate alcune scene della quinta stagione, nei pressi della Vela Rossa e in piazza Ciro Esposito.

Le altre notizie di cronaca: Marano, è Pasquale Di Guida la vittima dell’incidente. Aveva 30 anni, lascia moglie e due figlie

MARANO. Si tratta di Pasquale Di Guida, il 30enne di Marano, nella provincia di Napoli, morto ieri mattina in un tragico incidente a Qualiano.

Pasquale era molto conosciuto in città, la sua scomparsa ha addolorato profondamente i cittadini di Marano. “Sentite condoglianze alla famiglia Di Guida x la perdita del grandissimo Pasquale un ragazzo che se mi metteva sempre a disposizione una persona che amava il suo lavoro, e un grande commerciante” si legge sul gruppo Facebook Marano Coerente.

Ieri mattina il terribile incidente avvenuto in via Santa Maria a Cubito a Qualiano. All’alba, intorno alle 5:30, uno scontro frontale tra un camion e uno scooter ha stroncato la vita di Pasquale che era in sella al Piaggio Beverly.

Secondo le prime ricostruzioni entrambi si stavano recando al lavoro. Sul posto sono arrivati in pochi minuti anche i sanitari del 118 che hanno cercato di prestare le prime cure al 30enne di Marano.

I medici intervenuti purtroppo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Da una prima ricostruzione della dinamica, sembra che il camion stesse entrando nella piazzola di un distributore di benzina mentre lo scooter stava sopraggiungendo dal lato opposto. L’impatto è stato inevitabile, intanto, indagano i carabinieri indagano sull’incidente. Pasquale lascia una moglie e due figlie.
Leggi anche Napoli, 30enne precipita dal quarto piano e muore: la tragedia a Fuorigrotta sotto gli occhi di tutti
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo