Connect with us

attualità

Contagi in crescita, l’estate fa correre il virus: focolai dopo gli Europei e nelle zone della movida. tornano anche le zone rosse

Pubblicato

il

contagi

Contagi ancora in aumento in Italia: oltre 3mila casi e 13 decessi. Martedì la cabina di regia per discutere del cambio dei parametri per i colori delle regioni e della possibile estensione dell’obbligo del green pass a luoghi e mezzi pubblici come cinema e treni.

Contagi – Stretta sugli ingressi in Francia

Dopo Barcellona anche l’isola greca di Mykonos adotta il coprifuoco notturno. Regno Unito, Johnson non si isola dopo contatto con un positivo. I Labour lo attaccano e il premier fa marcia indietro: andrà in isolamento

Contagi – L’arrivo della bella stagione e il ritorno della movida estiva

Hanno dato una spinta alla crescita dei contagi da Coronavirus. Si moltiplicano lungo lo stivale i microfocolai nelle zone di vacanza.

Arrivano in questi giorni anche i primi effetti degli assembramenti durante le partite della Nazionale: sono quasi cento i casi registrati in un locale romano.

Boom di casi in un pub di Roma

Le conseguenze dei festeggiamenti per la vittoria degli Azzurri a Euro 2020 iniziano a pesare sul bilancio dei contagiati. Nella Capitale, sono 97 i casi confermati dopo aver assistito a diversi match della Nazionale in un pub del quartiere Monteverde. Diciassette di loro sarebbero contagi secondari di amici e familiari dei presenti alla partita. I positivi sono quasi tutti di età inferiore ai 25 anni.

La mamma di uno di loro ha parlato di “bomba a orologeria”, accusando i gestori del locale di essere stati “troppo superficiali” nel rispetto del distanziamento. Una versione confermata anche dagli abitanti del quartiere: “A ogni gol della Nazionale il palazzo tremava”.

Quello del quartiere Monteverde non è un caso isolato: registrato un cluster con 21 positivi in un locale di Ostia e altri 9 contagi al centro estivo Villa York Sporting Club.

A Pantelleria l’ombra della zona rossa

Una festa privata a Pantelleria si è conclusa con un bilancio di 26 ragazzi positivi. Ora, per l’isola nel trapanese si prospetta l’incubo della zona rossa, che il sindaco Vincenzo Campo ha definito “devastante”. Sono già cinque i comuni in Sicilia a essere rientrati nella massima zona di rischio, l’ultimo dei quali è Gela.

Quindici contagi nella riviera romagnola – Tra i cluster registrati a causa della movida estiva, ci sono anche 15 ragazzi di Alessandria che sono tornati a casa con il Covid dopo una vacanza trascorsa a Riccione, una delle mete più gettonate della riviera romagnola.(Skytg24/Tgcom24)
Leggi anche Brescia, mamma Debora stroncata da un brutto male. Aveva 36 anni, lascia figli e marito
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Advertisement

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)