Connect with us

campania

Dramma a Napoli, avverte un malore e muore sull’aliscafo. Inutili i soccorsi

Pubblicato

il

napoli

NAPOLI. Dramma a Napoli. Oggi, domenica 25 luglio, un uomo è morto a seguito di un malore improvviso. La vittima si trovava a bordo di un aliscafo in partenza da Napoli e diretto verso le isole.

Il dramma su un aliscafo a Napoli

Il fatto è accaduto nella tarda mattinata di oggi. A riportare le parole del comandante è il giornale Il Dispari. L’uomo ha prestato soccorso in attesa del 118 ma non c’è stato modo di salvarlo.

L’uomo è deceduto poco dopo. Il mezzo è rimasto bloccato al Molo Beverello, dopo aver fatto scendere gli altri passeggeri.

Limbiate, bimbo di due anni precipita dal balcone di casa: soccorso in elicottero, è grave

LIMBIATE. Dramma a Limbiate, in provincia di Monza e Brianza. Un bambino di due anni è caduto dal secondo piano di un edificio di corte.

Stando a quanto si apprende, il piccolo è precipitato dopo essersi arrampicato sulla ringhiera mentre la madre era in un’altra camera della casa.

Il bambino, precipitando, ha fatto un volo di circa 6 metri. Nonostante la caduta, non ha mai perso conoscemza. Soccorso dai sanitari del 118, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

I medici hanno indotto il bambino al coma farmacologico per sottoporre il bimbo a tutte le cure e gli accertamenti del caso. Stando a quanto riporta Il Giorno, il piccolo non sarebbe in pericolo di vita.

Grande è stato il sospiro di sollievo da parte di tutti i cittadini di Limbiate, specialmente coloro che abitano nei pressi dell’abitazione dove è avvenuto l’incidente e che ieri hanno visto le strade invase dai mezzi di soccorso, tra cui l’elicottero.

Sulla pagina Facebook dedicata alla cittadina in tanti hanno chiesto informazioni su cosa fosse accaduto. Sulla vicenda indagano anche i carabinieri di Desio, intervenuti assieme alla polizia locale e ai soccorritori per chiarire le circostanze del grave incidente domestico.

Pochi, al momento, i dubbi: sembra che il vivace bimbo si sia arrampicato sulla ringhiera utilizzando una sedia, approfittando di un momento di distrazione della madre, in quel momento unica adulta in casa.

L’incidente è avvenuto attorno alle 8.30 del mattino: il bimbo è stato poi trasportato in codice rosso all’ospedale di Bergamo, dove si spera possa riprendersi presto.
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)