Connect with us

cronaca

Reggio Calabria, incendio di vaste dimensione minaccia la zona: morti zia e nipote di 53 e 34 anni

Pubblicato

il

reggio calabria

REGGIO CALABRIA. Brucia l’Aspromonte della Calabria e miete le prime vittime. Sono zia e nipote i morti dell’incendio che ha interessato l’area di San Lorenzo, un comune in provincia di Reggio Calabria.

Margherita Cilione, 53 anni, e Antonino Cilione 34 anni, sono deceduti mentre tentavano di evitare che l’incendio raggiungesse un uliveto di loro proprietà.

I cadaveri sono stati trovati intorno alle 14.45 in località “Gutta”, nell’area del Parco Nazionale d’Aspromonte.

Sul posto stanno operando due squadre dei vigili del fuoco e cinque canadaiar, presenti anche la Polizia di stato, la Stazione Carabinieri di Bagaladi e l’Arma forestale del Parco d’Aspromonte.

Entrambe le vittime erano inoltre residenti a Bagaladi. Antonino Cilione era stato consigliere comunale durante l’amministrazione guidata dal sindaco Federico Curatola.

Sposato, aveva due bambini piccoli. Sua zia Margherita era vedova e madre di tre figli. Entrambi, secondo quanto appurato durante i primi accertamenti, sono deceduti per le ustioni dovute all’incendio di vaste proporzioni che ha interessato l’area verosimilmente nel tentativo di salvare dalle fiamme il loro uliveto.

Gli incendi che stanno devastando il Parco dell’Aspromonte fanno paura. Le forze dell’ordine ed i volontari hanno evacuato la popolazione residente nella frazione di Santa Maria, in agro di San Lorenzo.

I roghi infatti stanno lambendo le abitazioni e del denso fumo che si è propagato in tutta la zona.
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)