Connect with us

cronaca

Si sente male allo stadio poco dopo Ascoli-Perugia: dramma sugli spalti

Pubblicato

il

I tifosi finalmente tornano a riempire gli spalti, ma il primo weekend del calcio italiano si è contraddistinto purtroppo anche per un evento drammatico.
Infatti poco tempo dopo il fischio finale di Perugia-Ascoli, un tifoso della squadra bianconera è stato colpito da un malore, rivelatosi purtroppo fatale.
L’uomo presente sugli spalti del Renato Curi di Perugia era andato a vedere la sua squadra del cuore in un match valido per la Serie B.

Sui social il messaggio di cordoglio del patron della formazione bianconera, sconvolto per l’accaduto

Inutili purtroppo i soccorsi per l’uomo sugli spalti dello stadio Renato Curi, per lui non c’è stato nulla da fare.

I medici giunti presto sul posto non hanno potuto fare altro che costatare il decesso.

Sugli spalti però il sostenitore marchigiano di 57anni non deve aver retto le emozioni ed è stato colpito da un malore.
Inutili i soccorsi e il massaggio cardiaco per quello che è sembrato, stando alle prime indiscrezioni un infarto.

Questa la note del club, in lutto:

A confermare il tutto ci ha pensato poi il presidente dell’Ascoli, attraverso una nota ufficiale diramata dal club: “Grave lutto in occasione di Perugia-Ascoli;

deceduto tifoso bianconero.

È con immenso dolore e incredulità che l’Ascoli Calcio apprende della morte di un suo tifoso avvenuta in occasione della trasferta della squadra al “Curi” di Perugia.

Una serata che doveva essere di festa per i colori bianconeri si è trasformata in una tragedia che ha lasciato tutti interdetti e affranti.

Il Patron Massimo Pulcinelli, il Presidente Neri e tutto il Cda dell’Ascoli esprimono profondo e sincero cordoglio alla Famiglia”. (Fanpage)

Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)