Connect with us

food

Export, l’Italia ancora leader mondiale nel mercato del Vino. Veneto Super

Pubblicato

il

Export – L’Italia per volumi di Vino esportati, 20,8 milioni di ettolitri, si pone al primo posto mondiale anche nel 2020, con la prima parte di 2021 molto buona.

Al secondo posto si pone la Spagna con 20,2 milioni di ettolitri (-5,9%), con la Francia in terza piazza con 13,6 milioni di ettolitri e un -4,9% rispetto al 2019.

E’ quanto emerge dal rapporto di Veneto Agricoltura, su “Export di Vino veneto nel mondo- dati 2020”.

Questo anche in attesa del focus del 31 agosto sull’andamento della vendemmia.

Il Veneto, con i suoi quasi 2,24 miliardi di euro di Vino esportato, rappresenta una quota di valore sul totale di valore esportato dall’Italia del 36% circa.

Export di Vino – Il Veneto capeggia dunque la classifica delle regioni italiane, tra l’altro ponendosi in una classifica virtuale al quarto posto mondiale, alle spalle di Francia, Italia e Spagna

Il consumo mondiale di Vino, arrivato all’ultimo anno a 234 milioni di ettolitri, registra una perdita del 3% rispetto al 2019.

Questo soprattutto per gli effetti delle restrizioni per la pandemia da Covid-19 e per una considerevole revisione sui dati di consumo di Vino in Cina.

Per consumo di Vino, anche nel 2020 gli Stati Uniti si pongono al primo posto, al mondo con 33 milioni di ettolitri (stabile).

La Francia al secondo posto con 24,7 milioni di ettolitri e l’Italia al terzo con 24,5 mln di ettolitri, seguita da Germania con 19,8 milioni di ettolitri.

L’onda lunga della pandemia da Covid-19, come prevedibile, ha avuto conseguenze anche in questo inizio 2021

Il nuovo report di Veneto Agricoltura conferma che, anche nel 2020, le vendite all’estero di Vino veneto si sono accentrate per lo piu’ in soli tre Paesi.

Stati Uniti a farla da padrone con oltre 434 milioni di euro, seguiti a ruota da Germania, e Regno Unito.

Questo mercato così definito potrebbe però rivelarsi un’arma a doppio taglio in quanto una minima perturbazione potrebbe bloccare tutto.

Esportare principalmente in 3 paesi può avere effetti devastanti per il Vino veneto se cambia qualcosa.

Dal report di Veneto Agricoltura emergono anche molte altre interessanti considerazioni.

Una su tutte: rispetto al 2011, il mercato USA e’ cresciuto del +95,6% e britannico del +137,5%, mentre quello tedesco del +24,9%.
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)