Connect with us

sport

Mbappé vuole il Real Madrid, Florentino Perez offre più di 160 mln

Pubblicato

il

Martedì sera il Real Madrid ha presentato un’offerta da 160 milioni di euro al PSG per Kylian Mbappé.

Lo riferiscono i principali media spagnoli, in particolare la trasmissione El Chiringuito sempre molto informata sulle vicende di mercato del club di Florentino Perez.

La posizione mostrata per dal PSG rimane però sempre la stessa: il club parigino vuole trattenere il suo attaccante francese, sotto contratto fino al giugno 2022.

Il Real Madrid sogna però da tempo di portare Mbappé al Santiago Bernabeu, ma il presidente del PSG Nasser Al-Khelaïfi ha sempre respinto tutte le offerte.

“Sarò chiaro: Kylian resterà a Parigi, non lo venderemo mai”, aveva detto in un’intervista a L’Équipe lo scorso 7 giugno.

Mbappé vorrebbe anche cambiare aria, il Real Madrid attende. Intanto l’attaccante francese: “Il campionato francese non è il migliore al mondo”

Alla rivista americana Esquire, parlando della Ligue 1, il giovane asso transalpino e’ stato chiaro: “Quello francese non è il miglior campionato al mondo”

Le parole di Mbappé’ hanno fatto il giro della Spagna e sono finite su tutti i quotidiani sportivi europei.

I tifosi dei ‘Blancos’ hanno cominciato a sognare a occhi aperti.

Sulla propria visione del calcio, nell’intervista, Mbappe’ ha aggiunto che “una squadra non è un gruppo di amici, proprio come un panettiere non va d’accordo con tutti i panettieri”

“Non devi andare a cena ogni sera con i tuoi compagni di squadra per vincere”.

Mbappé’ ha quindi posto l’accento sul proprio impiego in campo, ammettendo che “pochi cambiano posizione come me.

Prima c’era un numero nove, o un numero sette.

Con tutta l’umiltà, non credo che tutti siano capaci di cambiare posizione così ogni anno e offrire grandi prestazioni ai massimi livelli.

Se sono una stella? Credo di si- Essere una stella è uno status, ma non mi rende una persona migliore degli altri”.

Il possibile trasferimento di Mbappe’ dalla Ville Lumière verso Madrid innescherebbe una specie di effetto domino.

Effetto che coinvolgerebbe in particolare Cristiano Ronaldo, il cui addio alla Juve a quel punto potrebbe diventare realta’.
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)