Connect with us

attualità

Covid, Governo pronto a estendere Green Pass, ma valuta l’obbligo graduale. Oltre 10 mln ancora non vaccinati: domani riaprono le scuole

Pubblicato

il

Covid

COVID. Sono più di 10 milioni gli italiani sopra i 12 anni che non hanno fatto neanche la prima dose di vaccino, a 20 giorni dalla fine di settembre, scadenza per l’obiettivo 80% immunizzati. L’Iss ribadisce che il rischio di morte per i vaccinati con 2 dosi si riduce del 96%. Ieri nuove proteste di no vax e anti Green Pass in diverse città, con poche adesioni e nessun incidente.

Covid – Scuola: Bianchi, non richiude, mai più interi istituti a casa

“Se in un istituto si certifica un focolaio, si isola l’istituto. Se il contagio è in una sola classe, si isola la classe”.

Non vedremo piu’ intere Regioni chiuse per il Covid”: ad assicurarlo è il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in un’intervista a Repubblica.

“Abbiamo scelto un approccio strutturale per non tornare piu’ in Dad”, ha aggiunto, la scuola sarà l’ultima cosa che chiuderà nel Paese”.

Bianchi ha confermato che si lavora alla possibilità di togliere la mascherina nelle classi in cui tutti sono vaccinati: “Partiamo con l’anno e poi lo faremo, stiamo lavorando alle linee guida”.

“Vogliamo che chiunque entri in una scuola possa essere sicuro”, ha detto a margine di un convegno a Reggio Emilia

L’obbligo comporta inevitabilmente la necessità di effettuare controlli quotidiani. Il decreto affida il compito ai dirigenti scolastici o a chi ha la responsabilità degli “istituti scolastici, educativi e formativi”. Nel caso in cui l’accesso alle strutture sia motivato da ragioni di servizio o di lavoro, “la verifica sul rispetto delle prescrizioni deve essere effettuata anche dai rispettivi datori di lavoro”.

Ad esempio: il dipendente di una ditta di rifornimento alimentare che porta il cibo a scuola dovrà essere controllato dal proprio responsabile

Il decreto prevede multe da 400 a mille euro per il personale, anche esterno, che verrà trovato sprovvisto di Green pass. La sanzione si applicherà anche ai presidi e ai datori di lavoro per non aver vigilato correttamente.

Le regole sono valide, salvo proroghe future, fino al 31 dicembre 2021, data di scadenza dello stato di emergenza per la pandemia. Il controllo della validità dei Green pass, a partire da lunedì 13, passerà attraverso una piattaforma studiata dal ministero dell’Istruzione insieme a quello della Salute e al Garante per la privacy ed elaborata da Sogei. (Skytg24)
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)