Connect with us

campania

Amministrative Napoli, Maresca: «Mi scuso per manifesti abusivi, li rimuoverò personalmente»

Pubblicato

il

Napoli Catello Maresca

NAPOLI. “Nei giorni scorsi, a mia insaputa, alcuni attivisti, hanno affisso i manifesti elettorali direttamente sugli impianti pubblici della nostra città. Mi scuso pubblicamente per questo increscioso incidente che censuro senza riserve”.

Lo dichiara Catello Maresca

Candidato sindaco di NAPOLI del centrodestra, commentando l’affissione di alcuni manifesti elettorali al di fuori degli spazi consentiti.

“Sono contro le affissioni fuori dagli spazi assegnati e il fatto che qualche sostenitore lo faccia non può che trovare la mia riprovazione, tanto più che ha agito del tutto autonomamente e senza ricevere alcun incarico.

Andrò io stesso a rimuovere i manifesti abusivi proprio perché credo nel rispetto delle regole. Si tratta di un comportamento scorretto che non si confà al mio progetto per NAPOLI né ai suoi rappresentanti”, conclude Maresca.

In merito poi al futuro di Napoli aggiunge:

“Partirò dalle periferie e non è uno slogan. Perché è lì che sono nato e dove è cominciata la mia storia.

Sarà il mio primo obiettivo da sindaco: recuperare i giovani dei quartieri più svantaggiati attraverso percorsi di formazione che inizino dalla scuola.

Non è più accettabile avere zone della città dove si sfiora il 30% di dispersione scolastica. Napoli non potrà mai ripartire se non riesce ad assicurare un futuro ai nostri ragazzi”.

E ancora

“Ha ragione il Maestro Muti quando dice che l’identità culturale della nostra città va ricomposta e rilanciata al mondo.

Per farlo, la cultura non può essere di pochi, chiusa nei salotti buoni della città, ma aperta e accessibile a tutti.

Napoli sarà un punto di riferimento per i grandi protagonisti della letteratura, dell’arte, della musica e della danza.
Sarà soprattutto un’opportunità per i nostri giovani talenti”.
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)