Connect with us

mondo

Afghanistan, attentato kamikaze in una moschea a Kunduz: decine tra morti e feriti

Pubblicato

il

afghanistan

AFGHANISTAN. Un attentato kamikaze a Kunduz, in Afghanistan, ha provocato almeno 60 morti e oltre 100 feriti in una moschea sciita.

Attentato kamikaze in Afghanistan

Lo riferiscono le autorità talebane, facendo il punto dopo un’esplosione avvenuta nella città nel nord del Paese.

Il bilancio delle vittime, fornito da fonti ospedaliere, risulta ancora provvisorio. In un comunicato, l’Isis ha rivendicato l’attacco.

Dost Mohammad Obaida, vice capo della polizia della provincia di Kunduz in Afghanistan, ha detto che l’attacco esplosivo nella moschea sciita potrebbe essere stato provocato da un attentatore suicida che si è mescolato tra i fedeli.

“Assicuro ai nostri fratelli sciiti che i talebani sono pronti a garantire la loro sicurezza”, ha detto Obaida, aggiungendo che è in corso un’indagine.

Un attentato subito condannato dalla leadership dell’organizzazione che comanda il Paese, con il suo portavoce Zabihullah Mujahid che su Twitter parla di “molti nostri compatrioti sciiti martirizzati e feriti nell’esplosione”. Fonte: Tgcom24
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)