Connect with us

cronaca

Carabiniere ucciso a Roma, trovato morto in casa l’unico testimone dell’omicidio di Cerciello Rega

Pubblicato

il

Carabiniere ucciso Roma

ROMA. Il dramma nel dramma. Sergio Brugiatelli, il cui nome era oramai legato alla vicenda del sottufficiale dei Carabinieri assassinato con undici coltellate da Finnegan Lee Elder e dal suo complice Gabriel Natale Hjorth (condannati in primo grado entrambi all’ergastolo) è morto.

I fatti

Secondo quanto riportato dagli inquirenti, a trovare il cadavere dell’uomo è stato un parente. A causare il decesso del supertestimone, come riporta Leggo, secondo il racconto dei vicini, sembrerebbe essere stato un ictus celebrale che lo ha ucciso senza lasciargli scampo. Durante il processo per l’omicidio di Mario Cerciello Rega, Sergio Brugiatelli, mediatore per la compravendita della cocaina tra lo spacciatore Italo Pompei e i due americani che poi gli portarono via lo zaino, fornì un contributo decisivo per ricostruire la dinamica della tremenda vicenda.

L’omicidio di Cerciello Rega

Fu proprio Brugiatelli a chiamare i Carabinieri: il sottufficiale, accorso insieme al suo commilitone Andra Varriale, venne assassinato nel tentativo di recuperare lo zaino che gli avevano rapinato. L’omicidio avvenne la notte la notte tra il 25 e 26 luglio 2019 vicino piazza Cavour dopo che i due avevano concordato il cavallo di ritorno con Brugiatelli. Quest’ultimo dichiarò in aula – durante al sua audizione – di sentirsi in colpa per la morte del carabiniere e che sarebbe dovuto morire al posto suo.

«Negli ultimi tempi era sempre taciturno – raccontano i residenti del condominio dove abitava Brugiatelli -. Ci raccontava che quanto era accaduto quella notte, quando venne ucciso Mario Cerciello, lo aveva provato molto e ne sentiva ancora il rimorso».(Leggo)
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)