Connect with us

cronaca

Casavatore, rapina in pizzeria: fucile puntato in faccia ad un bambino. VIDEO

Pubblicato

il

casavatore

CASAVATORE. Non hanno esitato nemmeno a puntare l’arma contro un bambino seduto al tavolo con i suoi genitori per procedere alla rapina.

Un raid da pochi minuti, che si è concluso fortunatamente senza feriti e con un bottino di pregio: nelle tasche dei rapinatori quattro orologi, di cui due di lusso, e un braccialetto d’oro.

Un successo sabato 9 ottobre allla pizzeria “Un posto al sole” di Casavatore, nella provincia di Napoli, al confine con Secondigliano.

Le fasi della rapina sono mostrare in un video girato dalla videosorveglianza interna della pizzeria e pubblicato poi sui social. Nelle immagini, riprese da due telecamere differenti, si vedono i due rapinatori che entrano nella sala mentre i clienti sono ai tavoli.

Indossano entrambi i guanti, hanno la testa e il volto coperti. Uno imbraccia un fucile a pompa. L’altro, che arriva subito dopo, tiene in una mano un mitragliatore kalashnikov, chiaramente riconoscibile dalla forma dell’arma e da quella del caricatore sottostante.

I due attraversano la sala, una donna subito prende in braccio il figlio piccolo e il marito la raggiunge velocemente per rassicurare lei e il bambino. La scena si sposta in un’altra sala, viene ripresa dalla seconda telecamera. Uno dei rapinatori si avvicina al tavolo dove c’è una famiglia per la cena. Punta il fucile contro uno degli adulti.

Gli altri capiscono subito quello che sta accadendo: un ragazzo si sfila l’orologio e lo posa sul tavolo, una donna fa lo stesso con un braccialetto. Il criminale tiene l’arma puntata contro un altro uomo, con la canna quasi premuta sul volto, mentre a pochi centimetri c’è il figlio di pochi anni. Prima di allontanarsi controlla che gli uomini non abbiano delle collane. Nel bottino finiscono anche il Rolex del titolare e il Tudor del padre.

Le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Casoria, intervenuti nel ristorante-pizzeria dopo la denuncia. Fonte: Fanpage

IL VIDEO DELLA RAPINA

Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)