Connect with us

cronaca

Brescia, tragico incidente in autostrada: scontro tra 4 tir, un morto e un ferito grave

Pubblicato

il

Brescia

BRESCIA. Incidente stradale mortale all’alba sulla A4, nel tratto Brescia Centro-Brescia Ovest, dove si e’ verificato un tamponamento tra 4 tir.

A perdere la vita un 40enne, conducente di uno dei mezzi: sul posto sono intervenuti due ambulanze e i vigili del fuoco, per l’uomo e’ stato constatato il decesso a seguito di politraumi da schiacciamento. Lo rende noto Areu.

I soccorsi

E’ ricoverato in gravi condizioni agli Spedali Civili di Brescia un altro conducente, un 55enne, che ha subito traumi all’addome e al bacino. Valutati ma non ospedalizzati gli altri 2 conducenti dei mezzi pesanti coinvolti.

Tragedia a Corigliano Rossano, neonata di tre mesi ha un malore improvviso mentre dorme e muore: inutile la corsa in ospedale

CORIGLIANO. Ancora increduli i genitori, l’intera famiglia e la comunità di Corigliano per quanto accaduto ieri mattina. Una neonata di soli tre mesi è morta all’alba, a causa di un arresto cardiaco, all’ospedale Nicola Giannettasio.

I Fatti

Secondo quanto riporta Strettoweb, la piccola stava dormendo a casa, insieme al fratellino, quando i genitori si sono accorti che qualcosa non andava e hanno contattato d’urgenza l’ambulanza.

Inutile la corsa del 118 fino al nosocomio

Così come inutili sono anche risultate le manovre per rianimare la bimba, nata a luglio. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto per capire cosa è stato a provocare la morte improvvisa della neonata. Avvisato anche il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Castrovillari.

Reggio Calabria, tragico incidente in strada: Manuel muore a soli 22 anni. Stava per laurearsi

REGGIO CALABRIA. Reggio Calabria piange Manuel Laganà, ragazzo di 22 anni morto nella notte tra il 10 e l’11 ottobre nell’ennesimo incidente accaduto sulla Statale 106, all’altezza di Pellaro.

Manuel è ricordato dall’Organizzazione di Volontariato Basta Vittime Sulla Strada Statale 106, in una nota ricorda Manuel.

La nota

«Aveva tanti sogni e belle speranze che, in pochi attimi, sono svaniti via per sempre nell’ennesimo incidente mortale sul famigerato asfalto della strada Statale 106.

Manuel stava per laurearsi, tanti sogni nel cuore che sono svaniti per sempre nell’incidente di quella notte. Lascia la mamma Rossella, il papà Francesco ed il fratellino Daniele.

“Questo è l’ennesimo fallimento per ognuno di noi e per questa cosiddetta “società civile” incapace di assumere scelte che possano risolvere problemi che provocano morte e dolore da decenni”. Scrive ancora l’Organizzazione di Volontariato. Fonte: Il Reggino.it
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)