Connect with us

cronaca

Vicenza, malore improvviso al lavoro: papà Nicola muore a 31 anni. Lascia la compagna e una figlia

Pubblicato

il

vicenza

VICENZA. Un infarto a soli 31 anni gli ha spezzato la vita per sempre. E’ morto così Nicola Zorzetto, residente con la compagna e la figlia ad Altavilla Vicentina.

Vicenza, la morte improvvisa di Nicola Zorzetto

Un malore fatale mentre era al lavoro. Era un tecnico della Spa lombarda Fincimec e si trovava nello stabilimento della Fis di Almisano di Lonigo per effettuare un intervento di manutenzione quando ha perso i sensi ed è crollato a terra.

Colpa del suo cuore, che aveva smesso di battere. I lavoratori gli hanno prestato subito soccorso con le manovre di rianimazione, come da protocolli di pronto intervento sanitario aziendali.

I soccorsi del 118, allertati, sono giunti con un’ambulanza sul posto della tragedia. Nicola è stato trasferito d’urgenza all’ospedale ad Arzignano ma non c’era già più nulla da fare.

Nicola è stato dichiarato morto prima dell’arrivo in pronto soccorso. Per il medico ad uccidere il lavoratore e papà di una bimba di poco più di un anno è stato un arresto cardiaco.

Ora di attende il giorno dei funerali che probabilmente si svolgeranno a Montecchio Maggiore, comune di cui era originario. Una notizia, quella della sua morte, che ha gettato nello sconforto familiari, amici e colleghi di lavoro che lo ricordano come un lavoratore molto impegnato, un uomo di valori che amava la sua famiglia.

«Tutta la comunità è vicina ai parenti del trentunenne, una grande tragedia, soprattutto per la giovane età, siamo tutti rattristati», il commento del sindaco di Altavilla Vicentina, Carlo Dalla Pozza. Fonte: Corriere
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)