Connect with us

attualità

Tampone gratis per il green pass, l’annuncio: ecco chi può richiederlo senza pagare

Pubblicato

il

Tamponi gratuiti

Gli effetti dell’obbligo vaccinale e del Green Pass sono immediati. I dati enunciati dal commissario all’emergenza coronavirus Francesco Figliuolo, dopo il 15 ottobre sono state circa 69mila le prime dosi del vaccino anti-Covid. Sono dunque diecimila in più rispetto al venerdì precedente, +46% nell’ultimo mese, a partire dall’annuncio del governo dell’obbligo di Green Pass per i lavoratori.

L’iniziativa di Federfarma: Tamponi gratuiti a chi prenota il vaccino

I farmacisti di Federfarma spingono il progetto tamponi gratuiti. Essi sono estremamente impegnati a somministrare e far fronte all’enorme quantità di richieste di tamponi che stanno ricevendo negli ultimi giorni per ottenere il Green Pass temporaneo. Lunghe code in quasi tutte le farmacie italiane.

Federfarma infatti ha promosso questa iniziativa: offrire il tampone gratuiti a chi accetta di prenotare la somministrazione del vaccino, come “ulteriore incoraggiamento ad immunizzarsi contro il Covid”.

La federazione di Federfarma:

“Per accelerare l’ampliamento della copertura vaccinale della popolazione abbiamo invitato le farmacie associate che garantiscono il servizio di vaccinazione di proporre ai cittadini che chiedono un tampone antigenico rapido di sottoporsi alla vaccinazione, prenotandone contestualmente la somministrazione”.

Dunque questa è un’occasione d’oro per invitare tutti a vaccinarsi, secondo la stessa Federfarma. Può quindi il tampone gratuito essere uno stimolo alla popolazione per effettuare il vaccino?

I numeri delle farmacie

Dopo il 15 ottobre sono stati oltre 867mila i certificati verdi emessi. I Green Pass emessi per via di un tampone sono stati, tra la somma, ben 653.827. Questi numeri sono confermati dalle lunghissime code davanti alle farmacie di tutta Italia, cui alcune prenotazioni arrivano anche a dicembre.

Roberto Tobia, segretario nazionale di Federfarma, assicura che nessun caso di particolare difficoltà si è per ora registrato davanti le farmacie.

“Ci sono delle file per la richiesta di tamponi ma vengono smaltite e la situazione è sotto controllo, perché la maggioranza delle persone aveva prenotato il test“, ha confermato il segretario.

Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo

 

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)