Connect with us

campania

Napoli, aumento bollette e disoccupazione: scoppia la protesta in centro

Pubblicato

il

Napoli i disoccupanti bloccano la città

NAPOLI. I disoccupanti del Movimento 7 Novembre sono scesi giù nel cuore di Napoli per protestare pacificamente. Il traffico nel centro di Napoli è bloccato: i disoccupanti hanno creato disagi alla circolazione su strada. Il Movimento è partito da Piazza Dante, per poi essere fermato a Piazza Carità dalle forze dell’ordine. Attualmente, nella piazza del centro di Napoli, vige un blocco stradale.

Disoccupanti I motivi della manifestazione

Principalmente sono due, da quanto dichiarato dal portavoce della protesta, i motivi per cui la manifestazione ha preso piede. Il primo, fondamentale, è il caro bollette. Il secondo, non di minore importanza, è il lavoro: in particolar modo sull’assunzione da parte di Asia di personale dalle agenzie interinali invece di ricorrere ai bacini di disoccupati.

Dopo che i manifestanti lasceranno piazza Carità, percorrendo via Medina giungeranno davanti al Comune per poter ottenere un colloquio con il neosindaco di Napoli Gaetano Manfredi.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)