Connect with us

ambiente

Faraglioni di Capri, approvato il progetto di ripristino ambientale: 18 mesi per salvaguardare l’area marina

Pubblicato

il

danni ai faraglioni di capri

La giunta, su iniziativa dell’assessore Paola Mazzina, ha deciso di approvare il progetto per il ripristino ambientale dei Faraglioni di Capri. Lo scorso inverno le forze dell’ordine hanno scoperto che un’organizzazione criminale dedita a reati ambientali alteravano illegalmente la biodiversità marina, provocando dunque l’alterazione del sistema marino del Golfo di Napoli.

In particolar modo colpiti i Faraglioni di Capri e l’area marina circostante

L’organizzazione criminale che alterava la specie marina si dedicava specialmente all’estrazione e alla commercializzazione del dattero di mare, una specie protetta. Per evitare in futuro il nascere di nuove organizzazioni con medesimi obiettivi, e per difendere la fauna marina, un assessore dell’Amp, Area Marina Protetta, ha richiesto il progetto al Conisma (Consorzio nazionale interuniversitario per le Scienze del mare, Consorzio di Università distribuite su tutto il territorio italiano)  sul quale verrà esteso il ripristino dell’area danneggiata dall’organizzazione criminale.

“L’approvazione del progetto, della durata di 18 mesi” dice la giunta. “Permetterà di avviare azioni nell’area dei Faraglioni interessata dal danno volte a ripristinare le foreste marine e migliorare lo stato ecologico del substrato roccioso”.

Ricordiamo inoltre che i Faraglioni derivano dal greco “Pharos”, cioè faro. Hanno questo nome perché anticamente era pratica comune accendere delle lanterne sui monti vicino la costa per segnalare la presenza di altre navi.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)