Connect with us

cronaca

Rovigo, tragedia nella notte: schianto in auto contro un platano, 3 ragazzi morti, il quarto gravissimo

Pubblicato

il

rovigo

ROVIGO. Tre vittime e uno ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Rovigo. E’ questo il bilancio di un incidente avvenuto attorno a mezzanotte a Grignano Polesine, frazione di Rovigo.

I quattro giovani, uno appena maggiorenne e tre 17enni, erano a bordo di un’auto, una Ford Ka, che è uscita di strada autonomamente in via Giotto, a poca distanza da un cavalcavia, ed è andata a schiantarsi con violenza estrema contro un platano, vicino alla fermata dell’autobus.

Ad accorgersi del sinistro e a chiamare il 115 è stato un vigile del fuoco di passaggio, che ha notato le luci di posizione dell’auto. I tre ragazzi sono morti sul colpo: l’impatto è risultato fatale per il più grande dei quattro, che si trovava al volante, e per due dei passeggeri, mentre il quarto giovane è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato d’urgenza in ospedale.

Le vittime sono Marco Stocco, 18 anni, Filippo Bettarello, 17 anni e Michael Zanforlin, 17 anni. Il ferito è N. M. di 16 anni, ricoverato in terapia intensiva. Sono tutti studenti dell’Ipsia di Rovigo, tranne Bettarello che frequentava ragioneria. Erano ragazzi sportivi, giocavano a calcio. Marco Stocco aveva la patente da pochi mesi.

Sul posto la Polstrada e il Suem 118. I vigili del fuoco sono arrivati dalla centrale di Rovigo con tre squadre; utilizzando cesoie, divaricatori e martinetti idraulici hanno tagliato il tettuccio dell’auto, estraendo i quattro giovani. Il pm Francesco D’Ambrosca ha disposto gli esami per tutti e 4 e la ricognizione cadaverica.

Il cordoglio del sindaco Gaffeo

«L’intera comunità è sconvolta per la tragedia avvenuta questa notte, tre giovani vite ci hanno lasciato a causa di un incidente stradale e un altro ragazzo sta lottando con tutte le sue forze. Siamo partecipi dello straziante dolore che ha investito le famiglie». Lo afferma il sindaco di Rovigo, Edoardo Gaffeo, a proposito del grave incidente stradale della scorsa notte.

«La magistratura e la polizia – prosegue Gaffeo – stanno cercando di capire nel dettaglio cosa sia successo, sono in costante contatto con le forze dell’ordine per riuscire ad avere ulteriori informazioni. Un grandissimo abbraccio alle famiglie e sentite condoglianze da parte di tutta l’amministrazione e di tutta la comunità». Fonte: Il Gazzettino
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)