Connect with us

attualità

Green Pass: la scadenza è vicina, ma si pensa alla proroga per il 2022

Pubblicato

il

Green pass e stato di emergenza possono essere prorogate

ITALIA. Lo stato di emergenza per l’attuale pandemia in corso e l’estensione del Green Pass hanno una scadenza: il 31 dicembre 2021. Dopo questa data, cioè a partire da inizio anno prossimo, i divieti e gli obblighi imposti dovrebbero sparire. Per il Governo, sia lo stato di emergenza sia l’obbligo di Green Pass non sono legati insieme, ma considerati come due “binari paralleli” che perseguono lo stesso filone: verso la libertà. Purtroppo, questa libertà dovrà ancora attendere, perché sui banchi del Governo c’è l’ipotesi della proroga dei due strumenti.

In Italia, lo stato di emergenza già era stato prorogato più volte nell’arco di questi ultimi due anni

Secondo gli interventi legislativi la proroga dello stato di emergenza si può estendere fino al 31 gennaio. Il Governo invece sta ragionando sull’estensione temporale dell’obbligo di Green Pass sul luogo di lavoro. Servirebbe, secondo il Governo, a garantire maggiore sicurezza per tutti.

Il Messaggero riporta che sul tavolo ci sono due ipotesi: la prima è un’estensione fino a primavera dello strumento attuale, mentre la seconda ha come obiettivo l’estensione fino all’inizio dell’estate. Una riapertura leggera a tappe potrebbe di nuovo essere l’arma decisiva, come vista nell’ultimo anno.

L’ipotesi, in questo campo, è lanciare un nuovo comitato consultivo composto da advisor, ossia esperti a disposizione del governo con funzione da consiglieri.

Continua a spiegare Il Messaggero sul Green Pass e lo stato di emergenza: “siamo in una fase interlocutoria, ma nessuna ipotesi è esclusa”. “Le scelte verranno fatte seguendo soprattutto l’evolversi della pandemia con i relativi dati di contagi e ricoveri”.

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)