Connect with us

Senza categoria

Roma, travolge scooter e uccide 24enne, poi si dà alla fuga: rintracciato il pirata della strada

Pubblicato

il

Roma

ROMA. Ancora un tragico incidente, ancora una giovane vita stroncata. Si tratta di un ragazzo di soli 24 anni.

I fatti

Come riporta IlCorrieredellaCittà, pattuglie del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale sono intervenute intorno alle 2.30 in via Ostiense, altezza via di Decima, per i rilievi di un incidente in cui è rimasto coinvolto un motociclista di 24 anni, a bordo di un’Honda SH, che dopo l’urto con un’Audi A3, è deceduto.

Il conducente dell’auto, dopo lo scontro, si è allontanato lasciando la vettura sul luogo dell’incidente.

Le indagini avviate immediatamente dai caschi bianchi hanno permesso, in poco tempo e grazie anche ad un’attenta verifica delle immagini di video sorveglianza della zona, di risalire al responsabile e di ricollegarlo a quanto accaduto.

Sono stati gli agenti del I Gruppo Centro “ex Prati” a recarsi presso l’abitazione del 29enne, che è stato arrestato.(IlCorrieredellacittà)

Tragedia a Casavatore, terribile incidente: Ale e Riccardo morti a soli 24 anni. Ferite le fidanzate

CASAVATORE. Ennesimo dramma, ennesima tragedia. La strada si porta via altre due giovani vite. Non c’è stato niente da fare per Alessandro Boccia e Riccardo Iervolino.

L’incidente

Come riporta il Riformista, sono morti in strada, sul colpo, dopo l’incidente che li ha visti vittime e feriti insieme con le loro due fidanzate, entrambe trasportate in ospedale.

È successo a Casavatore, comune in provincia di Napoli. I due ragazzi avevano entrambi 24 anni, originari di Ottaviano. Sul posto la Radiomobile Carabinieri di Casoria, i Vigili del Fuoco che hanno estratto i corpi dalle lamiere oltre alla Polizia Locale e ai sanitari del 118.

La dinamica

Ancora da ricostruire la dinamica del fatale sinistro. Secondo quanto emerso al momento, e riportato da Internapoli, i quattro stavano viaggiando su una strada vicino a un ristorante di Casavatore. Secondo i primi accertamenti l’auto si sarebbe ribaltata e quindi schiantata contro un muro. La vettura avrebbe prima impattato contro uno spartitraffico dopo una curva e quindi si sarebbe ribaltata finendo contro un muro di cinta.

I soccorsi

Non c’è stato niente da fare per i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare la morte dei due giovani. L’auto era una 500, trovata completamente capovolta. L’incidente intorno alle 4:00 di mattina in via detta Strada di Casoria alla rotonda con Casavatore.

Le ragazze, 22 e 24 anni, sono state trasportate in ospedale: la prima al Cardarelli in prognosi riservata e l’altra a Frattamaggiore in Codice Giallo. Una è di Ottaviano e l’altra di San Giuseppe Vesuviano.

Il cordoglio del sindaco

“È una domenica tristissima per Ottaviano – ha scritto ieri su Facebook il sindaco di Ottaviano Luca Capasso – Nella notte due giovani nostri concittadini hanno perso la vita in un incidente stradale a Casavatore. Alessandro e Riccardo erano due studenti di appena 24 anni, due bravi ragazzi ai quali è stato sottratto il futuro da un destino assurdo. La comunità ottavianese è vicina alle loro famiglie.

Da padre posso immaginare quanto può essere forte il dolore dei genitori in questo momento e so che ogni parola è superflua. Nel silenzio e nella preghiera comunichiamo loro tutto il nostro affetto e la nostra vicinanza. Preghiamo, inoltre, per i feriti ricoverati in ospedale. Il giorno dei funerali, a Ottaviano sarà proclamato il lutto cittadino“.

“Esprimo profondo dolore e solidarietà a tutta la comunità di Ottaviano per la perdita di due giovani vite spezzate in un incidente lungo la strada che porta a Casavatore. Somma Vesuviana è al fianco dei cittadini di Ottaviano, delle famiglie colpite“, il cordoglio del sindaco di Somma Vesuviana Salvatore Di Sarno.(IlRiformista)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)