Connect with us

cronaca

Lucca, precipita da un capannone e si schianta al suolo dopo un volo di due metri: il dramma sotto gli occhi del figlio

Published

on

lucca

LUCCA. Dramma in provincia di Lucca. Un uomo di 66 anni, Francesco Ferrara, ha perso la vita dopo essere caduto da un’altezza di due metri.

La tragedia in provincia di Lucca

E’ accaduto in un capannone a Chifenti, a Borgo a Mozzano. Secondo una prima ricostuzione dei fatti, sembra che l’uomo stesse lavorando, insieme al figlio, nella sistemazione del capannone di proprietà della famiglia.

Pare che sia ceduto un parapetto e l’uomo è finito nel canalone sottostante cadendo da un’altezza di circa due metri.

A dare l’allarme è stato il figlio, che ha assistito alla terribile scena e ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivate un’ambulanza e una pattuglia dei carabinieri.

Ferrara, ex muratore in pensione, è morto durante il trasporto in ospedale. Nulla da fare, non è stato possibile metterlo in salvo. Resterà per sempre negli occhi di suoi figlio il dolore profondo di aver perso suo padre e di averlo visto perdere la vita in un solo attimo.

La cittadina in provincia di Lucca è molto scossa per l’accaduto. Tutti in città si sono stretti attorno al dolore della famiglia Ferrara.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)