Connect with us

economia

Irpef, riduzione delle tasse a breve: le ipotesi

Pubblicato

il

Irpef buste paga

ITALIA. La manovra del Governo è stata approvata per 8 miliardi al taglio delle tasse, ma non è chiaro come ciò si metterà in pratica. Si pensa ad una modifica all’aliquota dal 38% al 36%, ma ciò avrà effetto solo sui redditi dai 28mila euro in su.

Solo nelle prossime settimane si potrebbe scoprire come il governo ha intenzione di impostare la composizione del taglio delle tasse. In questa manovra è prevista anche la riduzione dell’Irpef e dell’Irap. Sul taglio del cuneo sono previste due ipotesi: dal ridurre le aliquote oppure la revisione delle detrazioni.

Riduzione Ipef e Irap: le ipotesi

Per il “come” verranno usati gli 8 miliardi lo deciderà il Governo con un emendamento, ma con scritto d’intesa con il Parlamento. L’obiettivo della legge di bilancio del governo Draghi è quello di ridurre Irpef ed Irap. Come già annunciato dal premier, l’emendamento sarà discusso con le parti sociali nelle prossime settimane.

I sindacati non hanno perso tempo, e chiedono di destinare il fondo per la riduzione della pressione fiscale a lavoratori dipendenti, pensionati e famiglie.

È stato bocciato inoltre il sistema tedesco che prevede le aliquote a progressività continua. L’intenzione del Governo è lavorare sulle aliquote centrali che in futuro si potrebbero anche ridurre. I contributi, come richiesto da Confindustria, non saranno toccati.

Seguendo questa linea di numeri l’ipotesi della riduzione al 36% dell’aliquota avvantaggerebbe solo i contribuenti con reddito superiore ai 28.000 euro annui.

Se vuoi tenerti aggiornato prima di tutti, allora seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo ,
il nostro canale Google News 41esimoparallelo
e attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

 

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)