Connect with us

musica

Fisco, Gigi D’Alessio assolto: “Dopo dieci anni ristabilita la verità”

Pubblicato

il

Gigi D'Alessio

Gigi D’Alessio assolto perché il fatto non sussiste dal giudice monocratico del tribunale della Capitale in relazione ad accuse di reati fiscali.

Con la sentenza sono cadute le contestazioni anche per gli altri quattro imputati. Nei confronti del cantante napoletano il rappresentante della Procura, la scorsa settimana, aveva chiesto la condanna a 4 anni di pena.

Il giudizio

Riguarda una ipotesi del 2018 che verteva su una ipotesi di evasione dalle imposte da circa 1,7 milioni di euro fra Iva ed Ires non versata. I fatti risalgono al 2010 e ad un presunto occultamento di scritture contabili.

Gli avvocati del cantante

“La sentenza rende giustizia all’uomo prima che all’artista. Il tribunale di Roma, oggi, ristabilisce la verita’ a distanza di dieci anni dalle ipotesi accusatorie, rimaste prive di riscontro, riconoscendo la legittimita’ dell’operato dell artista, che ha sempre creduto che la giustizia riconoscesse l’assoluta legittimita’ del suo agire. Il tempo e’ galantuomo”.

Lo affermano gli avvocati Pierpaolo Dell’Anno Giuseppe Murone e Gennaro Malinconico, difensori del cantante Gigi D’Alessio, assolto oggi dal tribunale monocratico di Roma in un processo che lo vedeva accusato di reati fiscali.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)