Connect with us

cultura

De Luca: “Procida capitale, grandissima occasione di rilancio per la Regione”

Pubblicato

il

De Luca Procida Capitale 2022

DE LUCA “PROCIDA CAPITALE DELLA CULTURA 2022”. “Procida capitale cultura è una grandissima occasione che ci onora, ci inorgoglisce, e ovviamente ci impegna in uno sforzo straordinario. Può essere un’altra grande occasione di rilancio dell’economia turistica e dell’economia in generale della nostra regione”.

Lo ha affermato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine della presentazione del programma di Procida Capitale Italiana della Cultura 2022.

“La Regione fa un investimento importante a sostegno di Procida capitale – ha aggiunto -, abbiamo dovuto ripensare il sistema dei trasporti, potenziare il sistema sanitario, ma credo che avremo eventi davvero straordinari che si diffonderanno poi in tutta la regione.

E ANCORA AGGIUNGE

Da Procida ci sarà una valorizzazione di tutti i Campi Flegrei, la fascia costiera della Campania, di Pozzuoli, Ischia, avremo davvero la possibilità di dare continuità a una stagione turistica che già questa estate, grazie al lavoro fatto per la tranquillità sanitaria, è stata molto importante. Dobbiamo impegnarci ed essere all’altezza di questa sfida” conclude De Luca.

Berlusconi come candidato alla presidenza della Repubblica?

“Lo inviteremo a ‘Procida capitale'”. Usa l’ironia il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, rispondendo ai giornalisti che, a margine della presentazione del programma di ‘Procida capitale italiana della Cultura 2022’, gli chiedono un commento sulla possibile scelta del Cavaliere per il Quirinale.

Le critiche al Governo

Il ‘super Green pass’ e’ una misura che “si sta prendendo in ritardo”. Questo il punto di vista del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sull’ipotesi di una doppia certificazione per i vaccinati e per chi, invece, effettua solo il tampone.

“Non capisco perche’ ancora oggi non e’ stata decisa la misura dell’obbligo della terza vaccinazione per il personale sanitario – rimarca De Luca – e’ incredibile. La stessa cosa va fatta per il personale scolastico e per i dipendenti pubblici. Io continuo a ripetere che una settimana perduta significano altre migliaia di contagi che dobbiamo registrare”.

De Luca auspica quindi che il Governo vada avanti “ad horas, non a settimane, perche’ non abbiamo tempo da perdere”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)