Connect with us

cronaca

Verona, Francesca travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada. L’ultimo saluto alla giovane morta a 20 anni

Pubblicato

il

verona

CAPRINO VERONESE. Si celebreranno questo venerdì, 26 novembre 2021, i funerali di Francesca Mannu, la giovane di 20 anni investita lo scorso lunedì 15 novembre.

La giovane stava attraversando a piedi la Provinciale 29 (via Scalette) sulle strisce pedonali, poco fuori del centro del suo paese di residenza.

Troppo gravi i traumi riportati. Francesco è morta dopo tre giorni di agonia, all’ospedale di Borgo Trento, dov’era giunta in condizioni disperate.

La cerimonia funebre sarà trasmessa anche in diretta streaming sul canale YouTube dell’Unità pastorale Caprino per consentire di parteciparvi, sia pure a distanza, a tutte le persone che la chiesa non potrà contenere – si attende una folla immensa e commossa – ma soprattutto ai parenti e ai tanti amici della giovane che risiedono a Sennori, il provincia di Sassari, la terra d’origine della ragazza e dove ha tuttora la residenza l’amata nonna Maria, che per stare vicino alle figlie e alla nipote trascorreva i mesi invernali a Caprino per poi tornare d’estate in Sardegna assieme a Francesca.

I suoi genitori, Pietro e Adriana, nell’immenso dolore per la perdita della loro unica figlia nel fiore degli anni, ci tengono a ringraziare le tantissime persone che sono state loro vicine in questi giorni terribili e soprattutto i medici e gli infermieri dell’ospedale Borgo Trento, che hanno esperito tutti i tentativi possibili per salvare Francesca, dimostrando la massima professionalità ma anche tanta umanità, così come i carabinieri di Caprino.

La mamma e il papà, esaudendo una volontà che aveva espresso la ragazza, con un profondo atto d’amore hanno anche autorizzato l’espianto e la donazione degli organi.

Intanto, la Procura di Verona, per il tramite del pm Elvira Vitelli, ha subito aperto un procedimento penale per omicidio stradale indagando il conducente della BMW X5 responsabile del tragico investimento, un cinquantenne residente pure lui a Caprino Veronese, I. O.

Il pm non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia, ma potrebbe affidare una perizia cinematica per ricostruire le modalità di avvenimento del sinistro. Fonte: Il Gazzettino
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)