Connect with us

politica

Covid, De Luca torna a dettar legge: “Più controlli, sanzioni di mille euro a chi non rispetta le nuove regole”

Pubblicato

il

De Luca

DE LUCA TORNA A TUONARE. Bene le nuove decisioni del Governo per contrastare la diffusione del virus, ma vanno affiancate da controlli piu’ rigidi da parte delle forze dell’ordine. Questa la posizione espressa dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso dell’incontro con l’Esecutivo.

“Abbiamo confermato la piena condivisione delle misure anti-Covid che puntano a contrastare il diffondersi del contagio – spiega De Luca – occorre separare nettamente la posizione di chi si e’ vaccinato da chi non lo ha fatto e da chi non intende vaccinarsi”.

Allo stesso tempo, sottolinea:

“Occorre anche e soprattutto evitare di vanificare l’effetto di tali misure. Abbiamo quindi chiesto che venga predisposto contestualmente un piano straordinario di controlli da parte delle forze dell’ordine – prosegue – per garantire la piena osservanza delle disposizioni di legge, prevedendo sanzioni fino a mille euro.

Senza controlli costanti ed efficaci, si rischia di vanificare ogni sforzo e di registrare nelle prossime settimane una grave espansione del contagio con la inevitabile chiusura delle attivita’. Quanto accaduto in Austria sia d’insegnamento”.

E ancora aggiunge

“Nel corso dell’incontro di oggi con il governo abbiamo confermato la piena condivisione delle misure anti Covid che puntano a contrastare il diffondersi del contagio. Occorre separare nettamente la posizione di chi si e’ vaccinato da chi non lo ha fatto e da chi non intende vaccinarsi.

Ma occorre anche e soprattutto evitare di vanificare l’effetto di tali misure; quindi abbiamo chiesto che venga predisposto contestualmente un piano straordinario di controlli da parte delle forze dell’ordine, per garantire la piena osservanza delle disposizioni di legge, prevedendo sanzioni fino a mille euro.

Senza controlli costanti e efficaci, si rischia di vanificare ogni sforzo e di registrare nelle prossime settimane una grave espansione del contagio con la inevitabile chiusura delle attivita’. Quanto accaduto in Austria sia d’insegnamento”. Lo ha scritto sui social il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)