Connect with us

attualità

Virus sinciziale, allarme neonati: pronto soccorso al collasso. È record di infezioni

Pubblicato

il

virus sinciziale

Non bastava il covid a preoccupare l’Italia, il virus sinciziale è comparso con anticipo in Italia, colpendo soprattutto i neonati.

Il Virus  sinciziale è una variante che causa bronchiolite e polmonite nei bambini. L’allarme proviene dall’Ospedale Meyer di Firenze, dove i casi di accesso al pronto soccorso sono ben 140.

“Stiamo assistendo a una crescita importante dei casi di infezione da virus respiratorio sinciziale in età pediatrica. Questo virus colpisce prevalentemente i lattanti e i piccoli entro l’anno di età”

Virus sinciziale: come prevenirlo

Il numero di accessi e ricoveri per motivi respiratori ha obbligato l’ospedale a riorganizzare le attività di ricovero programmate.

“L’impegno degli operatori è massimo – sottolinea il Meyer in una nota –  si chiede comprensione e collaborazione da parte delle famiglie, anche per eventuali attese in pronto soccorso”.

“Il virus respiratorio sinciziale quest’anno ha fatto la sua comparsa fin dal mese di ottobre. Si sono registrati numerosi ingressi al Pronto soccorso e un aumento importante di ricoveri, anche intensivi, per motivi respiratori”.

“È possibile che il drastico cambiamento delle abitudini di vita, la netta riduzione delle occasioni di contatti sociali e l’aumento delle regole igieniche adottate nell’autunno-inverno 2020 abbiano determinato, forse, una ridotta circolazione e immunizzazione lo scorso anno”.

“In questo delicato momento dunque è importante, più che mai, rispettare alcune regole – spiegano gli esperti del Meyer – specialmente in presenza di bambini nella fascia 0-2 anni.”

Per gli esperti, bisogna evitare che i bambini frequentino luoghi affollati come supermercati e grandi magazzini. Inoltre, è necessario evitare il contatto dei bambini con persone che presentano sintomi respiratori, anche se si tratta di adulti.

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)