Connect with us

attualità

Covid in Italia, superati i 13 mila contagi, 51 i decessi. Sotto controllo la variante sudafricana. Il bollettino del 26 novembre

Pubblicato

il

contagi

Il Bollettino del Ministero delle ultime 24 ore, registra 13.686 contagi su 557.180 tamponi processati.

il tasso di positività in Italia è in lieve risalita (2,5%) e aumentano anche i decessi (51). In aumento, però, le terapie intensive (+18) e ricoveri (+59).

Nel frattempo, la nuova variante del Covid individuata in Africa, la B.1.1.529, è stata chiamata Omicron dall’Oms. L’organismo Onu l’ha classificata come “preoccupante”.

Dallo Spallanzani arrivano le prime informazioni: “Sono stati visionati e discussi i primi dati resi disponibili dal network di sorveglianza del Sud Africa. Si è tenuta una call di confronto tra la Direzioni dell’Istituto e del NICD (Istituto Nazionale delle Malattie Infettive del Sud Africa) – prosegue lo Spallanzani – Nel corso della conversazione si è concordato l’avvio di un tavolo di consultazione permanente tra i due Istituti, a partire da lunedì prossimo, al fine di monitorare l’andamento della diffusione della variante e le misure di contenimento da adottare”

I contagi aumentano tra i più giovani

“Le fasce di età con più contagi sono quelle sotto i 19 anni. La fascia d’età sopra i 12 anni è quella caratterizzata da una crescita più significativa dei contagi, ma l’incidenza è più elevata in particolare tra i 6 e gli 11 anni. Anche i ricoveri nella fascia pediatrica, pur limitati, sono presenti in tutte le fasce e particolarmente tra quelle più giovani”.

Questo quanto affermato dal presidente dell’Iss Silvio Brusaferro in un videomessaggio. Per la diagnosi di infezione, ha detto, “l’età media è in leggere decrescita mentre l’età media dei ricoveri, terapie intensive e decessi rimane costante nelle prime due intorno a 70 anni e per i decessi sopra gli 80”. 

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

 

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)