Connect with us

sport

Morte Maradona, c’è un ottavo indagato per omicidio colposo: “Disse che non voleva farsi curare”

Pubblicato

il

NAPOLI. Non c’è pace per D10S: ai sette indagati già noti per l’imputazione di omicidio colposo, si aggiunge anche il dottor Pedro Di Spagna, supervisore dell’equipe medico-infermieristica messa a disposizione di Diego. Quando è passata una settimana dall’anniversario della sua scomparsa, oltre alle beghe familiari sulla sua eredità, ci sono ancora rinnovate voci sinistre sui suoi ultimi giorni di vita.

Morte Maradona, ottavo indagato per omicidio

L’episodio della morte di Maradona è un episodio sul quale ancora si sta facendo chiarezza, perché il suo decesso lascia più di un’ombra su come siano andate le cose. Ci sono delle indagini in corso. Da come si legge sul Corriere dello Sport, ci sono stati degli sviluppi. C’è un nuovo accusato di omicidio colposo con dolo eventuale. Ai sette, già conosciuti, fra cui il suo medico personale Leopoldo Luque e la psicologa Agustina Cosachov, c’è un nuovo nome. Si tratta del dottor Pedro Di Spagna, supervisore dell’equipe medico-infermieristica che la società privata Medidom aveva messo a disposizione di Maradona, rimasto in carica dal 12 al 18 novembre, quando lo stesso Diego ne chiese espressamente l’allontanamento.

Morte Maradona, gli sviluppi delle indagini

I procuratori generali di San Isidro, hanno chiesto formalmente al Giudice di Garanzia di vietare al dott. Di Spagna di lasciare il Paese. La stessa misura, è stata richiesta al resto degli imputati. Il dott. Di Spagna dovrà comparire dinanzi ai magistrati. A proposito degli ultimi giorni di Maradona, prima della sua morte, i pubblici ministeri nel descrivere la sua condotta hanno sostenuto che “nella sua qualità di medico clinico incaricato di monitorare il trattamento del paziente mentre si concretizzava il suo ricovero domiciliare, ha omesso di ottemperare ai doveri preposti, astenendosi dal regolare monitoraggio dello stato di salute del paziente”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)