Connect with us

New York

Usa, sparatoria in un liceo del Michigan, 3 studenti uccisi, 8 i feriti: il Killer è un ragazzino di soli 15 anni

Pubblicato

il

Usa

USA. E’ di almeno tre morti e otto feriti il bilancio di una sparatoria alla Oxford High School, un sobborgo di Detroit, in Michigan. Lo riportano i media americani, sottolineando che il presunto killer avrebbe 15 anni ed è stato fermato dalla polizia.

Le vittime sarebbero tutti studenti

I motivi dietro al gesto del teenager non sono ancora chiari e le autorità stanno indagando. L’allerta è scattata poco prima delle 13 ora locale, quando una pioggia di telefonate ha invaso il centralino del 911, il 113 americano.

La polizia

E’ arrivata sul posto nell’arco di pochi minuti e, secondo quanto riferito, ha bloccato il killer strappandogli la sua pistola semiautomatica con la quale, comunque, era riuscito a sparare 15-20 colpi.

Molti feriti sono stati trasportati negli ospedali locali, ha detto un portavoce dei vigili del fuoco di Oxford. Tra questi anche un insegnate. La scuola è frequentata da circa 1.800 studenti.

I motivi dietro al gesto folle del teenager non sono ancora chiari e le autorità stanno indagando.

L’allerta

E’ scattata poco prima delle 13 ora locale, quando una pioggia di telefonate ha invaso il centralino del 911, il 113 americano. La polizia è arrivata sul posto nell’arco di pochi minuti e, secondo quanto riferito, ha bloccato il killer strappandogli la sua pistola semiautomatica con la quale, comunque, era riuscito a sparare 15-20 colpi. Lo studente, al secondo anno, è stato preso in custodia pochi minuti dopo la sparatoria, ha detto McCabe.

“Non ha opposto alcuna resistenza quando è stato fermato”, ha detto lo sceriffo. Il sospettato ha invocato il suo diritto a rimanere in silenzio. Lo sceriffo della contea di Oakland, Michael Bouchard, ha dichiarato che l’arma utilizzata nella sparatoria, una pistola semiautomatica Sig Sauer da 9 mm, era stata acquistata dal padre del 15enne venerdì, aggiungendo di non conoscere la motivazione dell’acquisto. Il sospettato aveva fatto pratica con l’arma e “postato fotografie dell’obiettivo e dell’arma”, ha detto Bouchard.

Il cordoglio di Biden

“Un’intera comunità deve essere in stato di shock in questo momento”. Il presidente Usa, Joe Biden, ha commentato brevemente la sparatoria avenuta in un liceo del Michigan per mano di un quindicenne. “Il mio cuore va alle famiglie delle vittime che stanno sopportando il dolore inimmaginabile di perdere un proprio caro”, ha detto Biden nel corso della sua visita in Minnesota, come riportano i media americani. (Rainews)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)