Connect with us

sport

Napoli, il medico sociale: “Koulibaly, si punta al ritorno con la Juve; Osimhen lavora senza pallone”

Pubblicato

il

NAPOLI. Stamattina, c’è stata la seduta di allenamento della squadra. Gli azzurri si sono allenati per preparare il match contro l’Atalanta, in programma sabato sera al Maradona. Occhi puntati sugli infortunati, che riempiono l’infermeria del Napoli, costringendo mister Spalletti a molti cambi fra i titolari contro un’avversaria ostica ed in forma. L’Atalanta ha vinto le ultime quattro partite a suon di gol e prestazioni, al solito, importanti. Il gruppo guidato dai preparatori e dell’allenatore, dopo una fase di attivazione, ha fatto il torello, ha lavorato sulle palle inattive, ed ha svolto lavoro tattico. Ai microfoni della radio ufficiale del Napoli, parla il dott. Canonico, medico sociale, che fa il punto sugli infortunati in casa azzurra.

Napoli, quanti infortunati! Parla il dott. Canonico

L’infermeria azzurra conta sei calciatori fra infortunati ed indisponibili di vario genere: Manolas, Anguissa, Fabian Ruiz, Insigne, Osimhen e Koulibaly. Durante la seduta di stamattina, Fabian ha svolto terapie e lavoro personalizzato; anche Insigne ha svolto le terapie, ed ha svolto in gruppo parte del lavoro; per Manolas ed Anguissa allenamento personalizzato rispettivamente in palestra ed in campo; per Koulibaly, infine, solo terapie.

Napoli, il dott. Canonico fa il punto sugli infortunati azzurri

E’ impossibile vedere Koulibaly contro il Milan. Probabilmente, recupererà per la partita contro la Juventus. Kalidou ha avuto una distrazione di secondo grado al bicipite femorale. Le terapie che sta svolgendo sono di riabilitazione, per farlo tornare quanto prima in campo. Orientativamente, la stima è di 4-5 settimane. Fabian Insigne sono affaticati, non infortunati, e saranno indisponibili per la gara con l’Atalanta: per recuperare fisicamente ci vogliono almeno due giorni“.

Napoli, il dott. Canonico: “Osimhen pronto ad allenarsi in campo, ma senza pallone”

Anguissa sta svolgendo lavoro personalizzato, forse tornerà per la gara contro l’Empoli. Non andiamo a tentativi, ma valutiamo le risposte fisiche per capirne il rientro, oltre alle risposte cliniche; il post operatorio di Osimhen procede bene, si sta allenando da casa su bike e tappeto. Dalla prossima settimana tornerà in campo ma si allenerà senza il pallone. Dobbiamo fare delle nuove radiografie per monitorare la calcificazione delle fratture, e la sua situazione non è facilmente recuperabile attraverso una maschera protettiva. Per fortuna, Victor ha una grande forza mentale; Manolas ha avuto un problema al gluteo e poi uno intestinale, speriamo di poterlo riavere presto. In ogni caso saranno tutti disponibili prima della sosta della Nazionale“. Sosta che è programmata per il 30 gennaio 2022.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)