Connect with us

sport

Napoli, formazione “obbligatoria” contro l’Atalanta: Spalletti conta gli infortunati

Pubblicato

il

NAPOLI. Non poteva capitare avversario peggiore come l’Atalanta nel momento peggiore che il Napoli sta attraversando. Ma non di certo dal punto di vista dei risultati, perché, tutto sommato, un pareggio a Sassuolo può anche starci. Il problema, piuttosto, è come sia arrivato. Invece il problema che rende il periodo difficile, è quello degli infortunati. All’indisponibilità a lungo termine di Osimhen vanno ad aggiungersi quelle di Koulibaly, che, insieme a Manolas, rendono le cose assai complicate a mister Spalletti per comporre la difesa. Se Rrahmani è diventato, praticamente, il titolare, insieme al komandante senegalese, c’è il solo Juan Jesus a poter far fronte a quest’emergenza.

Napoli-Atalanta, le ultime da Castelvolturno:

Spalletti è alle prese con più di un dubbio viste le tante indisponibilità in casa Napoli. Sicura è quella di Koulibaly, come quella di Osimhen e Anguissa. Insperato, un recupero dell’ultimo minuto di Fabian ed Insigne, alle prese con un affaticamento muscolare. La formazione, quindi, pare pressoché obbligata: nel canonico 4-2-3-1, ci sarà Ospina tra i pali, con Di Lorenzo e Mario Rui come terzini. Centralmente, ci saranno Rrahmani e Juan Jesus, in netto vantaggio su Manolas ancora costretto ai box. Nei due di centrocampo, confermato Lobotka, in coppia probabilmente con Demme. Più avanti, potrebbe giocare Elmas spostato a sinistra al posto di Insigne, con Zielinski al centro e Politano a destra. Mertens, sarà il centravanti. Ma, non è da escludere l’opzione Mertens a sinistra, con Elmas arretrato al posto di Demme, e Petagna come centravanti. Quasi certa la panchina di Lozano.

Napoli-Atalanta, le ultime da Zingonia:

A differenza di quanto accaduto col Venezia, non ci saranno stravolgimenti di formazione. Vista l’importanza del match, non ci saranno stravolgimenti. Musso sarà tra i pali, con Toloi, Demiral e Palomino a formare il terzetto difensivo; Djimsiti, dovrebbe partire dalla panchina. In mediana, tornano sia De Roon che Freuler, che aveva riposato col Venezia. Sulle fasce, spazio a Zappacosta ed a Maehle, che fanno turnover con Hateboer ed il napoletano Pezzella. Inamovibile Pasalic sulla trequarti, reduce da cinque reti nelle ultime due partite giocate in casa. Zapata potrebbe tornare dal primo minuto, al fianco probabilmente di Ilicic. Panchina, almeno inizialmente, per Malinovskyi e Muriel. Non è da escludere, però, l’inserimento di Pessina e l’utilizzo del doppio trequartista.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)